Il Torino, la Fiorentina e quel diverso Var-trattamento

Il Torino, la Fiorentina e quel diverso Var-trattamento

Focus on / Granata vessati dagli arbitraggi, mentre i viola…

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Quando la tecnologia è stata introdotta nel nostro campionato, si era detto che avrebbe azzerato, o quantomeno ridotto le proteste e le discussioni sulle questioni arbitrali. Dopo più di un anno di utilizzo possiamo fermamente dire che ciò non è successo. Non (o almeno non solo) per l’abitudine tutta italiana di protestare, ma a causa di un utilizzo ancora macchinoso e di criteri poco chiari che favoriscono disparità di trattamento evidenti, siano esse volute o meno.

TORO – Sia chiaro: se il Toro ha lasciato punti per strada, deve prendersela soprattutto con sé stesso e con le sue mancanze. Ma fatta questa doverosa premessa, la società di Via dell’Arcivescovado ha più di una ragione per reclamare un trattamento migliore da parte della classe arbitrale: non un trattamento di favore, ma semplicemente equo. Nella particolare classifica sugli errori arbitrali, il Torino può annoverare un passivo di almeno 5 punti in 9 giornate, senza considerare l’espulsione mancata di Koulibaly ed il fallo non fischiato sul 2-1 del Frosinone.

FIORENTINA – Poi c’è la Fiorentina, che in questo avvio di campionato non può di certo lamentarsi degli episodi arbitrali. L’episodio chiave è quello di Inter-Fiorentina, in cui ai nerazzurri è stato assegnato un rigore per fallo di mano di Vitor Hugo. Rigore giusto, che non ha evitato le vibranti proteste di Pioli e Antognoni nel post-partita: recriminazioni che evidentemente hanno sortito effetto. Nel match successivo contro l’Atalanta è stato concesso un rigore – per usare un eufemismo – abbastanza dubbio su Chiesa, molto criticato dall’opinione pubblica per essersi lasciato andare. Il VAR non è intervenuto a correggere la decisione arbitrale e si fa fatica nel comprendere il motivo. È intervenuto invece domenica nel match contro il Cagliari, per un leggero contatto in area, sempre con Chiesa protagonista.

PRECEDENTI – Sembra che con il Torino il VAR quasi non funzioni. È difficile comprendere perché gli assistenti addetti al VAR non abbiano fatto vedere al direttore di gara la spinta in area su Izzo o quella su Falque o, ancora peggio, perché l’arbitro Valeri non ha reso possibile l’ausilio del VAR sul goal di Berenguer. La lista è lunga, i trattamenti palesemente differenti: la mente torna poi agli episodi dell’ultimo scontro diretto al Grande Torino. Due rigori concessi alla viola dopo vibranti proteste e quasi un minuto di gioco: sabato sera per la squadra arbitrale non sarà una partita semplice.

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granatissimo1973 - 3 settimane fa

    Occhio ragazzi, sarà un caso ma dopo la tragedia dell’anno scorso ho notato che la Fiorentina ha avuto quasi sempre arbitraggi diciami “fortunati”, pure la partita con noi l’anno scorso mica mi è andata giu’, con Pioli che si sbraccia al 90° x chiedere il rigore e l’arbitro si prego certo, rivediamolo al var signor Pioli, lei si che è un vero signore mica come quel rompicoglioni di Mazzarri.
    E infatti quest’anno Toro-roma, rigore netto per noi su Iago, Mazzarri che come Pioli l’anno scorso chiede all’arbitro di rivederle l’azione al var e l’arbitro che fa? ma logico, espelle Mazzarri cosi’ impara, sta sempre a lamentarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 3 settimane fa

    Si sì è tutta colpa del Var.
    Dovremmo essere a punteggio pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13758358 - 3 settimane fa

    il rigore di chiesa non fa testo, l’arbitro era il prode valeri….mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. TOROHM - 3 settimane fa

    A me hanno rotto gli attributi sotto l’ombelico tutti.I punti ci mancano eccome per i torti subiti .Me ne frego se avremmo fatto punti ugualmente se giocavamo meglio.A noi mancano minimo 4 punti che senza torti avremmo avuto indipendentemente da come abbiamo giocato.Saremmo stati a 17/18 punti in classifica.La società paga stipendi e quant’altro allo stato e lega con soldi buoni e non taroccati quindi esigo e dico esigo che non ci marocchino le partite.Scusate lo sfogo ma mi prende il nervoso quando sento dire si poteva giocare meglio.Mancano punti per demeriti anche di altri e non solo del Toro perché se li facevamo anche con la VAR contro vuol dire che saremmo da champions.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GranaSiempre - 3 settimane fa

    Concordo in pieno.
    Le analisi che hanno fatto in questi giorni, infatti, dicono che abbiamo 6 episodi contrari a fronte di nessuno a favore, come ho letto con una zavorra di 5 punti.
    E in più abbiamo il ricordo dell’anno scorso, per cui sabato dovremo creare una bolgia allo stadio!

    Buono che la disparità di trattamento tra noi e loro sia stata tirata fuori.
    Finora siamo stati massacrati, abbiamo provato a far notare la cosa, ma niente.
    Loro hanno subìto un rigore giusto contro l’Inter, hanno fatto una sceneggiata napoletana e da lì favori su favori.

    Anche io sono curioso di vedere come andrà sabato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. GranaSiempre - 3 settimane fa

    Per carità, i punti che ci mancano sono anche frutto di nostri limiti/ingenuità, ma quello che ci hanno fatto gli arbitri finora ha letteralmente dello scandaloso. Troppi errori in così poche partite per non pensar male.
    Speriamo che sabato possa esserci un’inversione di tendenza contro i veri re del lamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Esempretoro - 3 settimane fa

    Ok, qualche punto in più potremmo averlo, ma dire che le discussioni non sono diminuite con l’avvento del VAR mi sembra una cosa da pazzi. Forse non ci si ricorda capannelli di giocatori che facevano a chi urlava di più.
    Sono crollate le proteste per la maggior parte degli episodi, invece…e con ciò le relative ammonizioni.
    Meno proteste, più gioco. Sfortunatamente la nota dolente è che alcuni arbitri vedono l’aiuto come un nemico che limita la loro sovranità.
    È un nuovo capitolo, credo che chi non si adatta vada sostituito. Avanti col VAR, senza ombra alcuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy