Toro: Grinta nelle prossime tre partite contro Samp, Inter e Napoli

Toro: Grinta nelle prossime tre partite contro Samp, Inter e Napoli

‘’Ricomincio da tre’’. Come il film di Massimo Troisi degli anni ‘80 anche il Toro ricomincia da tre sfide importanti per dimenticare il derby. La rabbia rimane, il rammarico per non averci provato davvero  per ’90 minuti…
Commenta per primo!
‘’Ricomincio da tre’’. Come il film di Massimo Troisi degli anni ‘80 anche il Toro ricomincia da tre sfide importanti per dimenticare il derby. La rabbia rimane, il rammarico per non averci provato davvero  per ’90 minuti anche. Ma ora basta. Senza dimenticare cosa è successo domenica scorsa, bisogna guardare al futuro. Bisogna ripartire dalle buone prestazioni contro Milan e  Bologna, perchè le prossime partite non saranno affatto facili. Samp, Inter e Napoli le prove da superare. 
 
Quindi su le maniche, tanto lavoro e addio derby. Il Toro dovrebbe ricominciare da questo. Dal campo, dall’affetto dei tifosi e da Cerci. Il bomber granata è l’arma in più contro tutte le difese avversarie. E’ l’uomo più pericoloso e insieme a lui Immobile potrà finalmente sbloccarsi. Un gol che manca quanto a lui quanto a tutti i granata. Cerci, Immobile e anche  un Padelli che sta dimostrando sempre di più di meritarsi  la maglia che indossa.
 
 Il Toro dovrà sperare nella benevolenza degli Dei (gli arbitri e i guardalinee). Non sarà necessario un sacrificio o il  dono  di una capretta, ma la battaglia sul campo dovrà avere occhi vigili e un arbitraggio equo per entrambe le squadre. Perché le bandiere in curva sventoleranno ma anche le bandierine dovranno alzarsi quando è necessario.
 
Il Toro ricomincia da tre, con la grinta la rabbia del vecchio cuore granata. Come ha scritto Giuseppe Loconsole ci vogliono undici lottatori in campo. Palacio e Higuain non devono fare così paura, sono di più le bandierine e  i fischietti. Ma per questo il Toro non può nulla. Dovrà sperare nella benevolenza divina.
 
Umberto Vergano
 
(Foto M.Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy