Toro in numeri: Glik si riscopre corridore, 51 Km percorsi in totale

Toro in numeri: Glik si riscopre corridore, 51 Km percorsi in totale

Granata ai Raggi X / Il capitano è uno dei migliori anche nello sprint: nonostante la stazza, infatti, è capace di raggiungere i 32 Km/h

Glik

Se il Torino ha 13 punti dopo 7 partite disputate, un motivo ci sarà, e sicuramente qualche numero può essere utile a capirlo. Ecco perché, dopo aver analizzato ai “Raggi X” le prestazioni di Bruno Peres, Moretti e Baselli, il prossimo giocatore che passeremo al setaccio è il capitano Kamil Glik, vera bandiera di questa squadra, e calciatore imprescindibile nell’undici di Ventura, avendo giocato ben 670′ in 7 presenze, minuti di recupero compresi.

PASSAGGI – Come di consueto, la prima statistica è quella che fa riferimento alla precisione dei passaggi. Ventura richiede a Glik e agli altri difensori – oltre che a Padelli – una buona confidenza con il pallone, che permetta loro di giocare la sfera con discreta tranquillità e precisione. Il capitano del Toro, nonostante la ruvidezza del suo gioco, presenta una statistica molto alta in questo senso: 92.7% di riuscita, viaggiando su una media di 57 effettuati a partita.

Kamil Glik capitano del Torino
Kamil Glik, capitano del Torino, risulta essere tra i più veloci della squadra

CORSA – Già una settimana fa vi avevamo mostrato come tra gli sprinter granata che non ti aspetti c’era anche e soprattutto lui: Kamil GLik, capace di raggiungere i 32Km/h contro l’Hellas e i 30 Km/h contro il Chievo, lasciandosi dietro in queste statistiche giocatori ben più portati alla corsa, come Peres o Zappacosta. Con il Carpi, trend mantenuto: 31 km/h toccati, contro i 29.53 di Benassi e il 28.44 di Silva. Dato ancor più impressionate è quello che riguarda la distanza totale percorsa dal numero 25 granata: circa 51 Km percorsi, con una media di poco più di 7 km a partita. E poi dicono che i difensori centrali non corrono mai…

glik
5 tackles su 7 a segno per Kamil Glik in questa stagione

TACKLES ED ANTICIPI – Fondamentali per un difensore centrale, poi, sono chiaramente intercettazioni (o anticipi) e tackles. Per quanto riguarda il primo punto, il numero 25 di Ventura ha collezionato sinora 19 intercettazioni totali, con una media di quindi 2.7 a partita. Buona, anche se non eccellente, la performance numerica del Capitano dal punto di vista dei tackles, degli interventi su avversari in possesso di palla: se il compagno di reparto Moretti ha portato a compimento 11 scivolate su 11 (100% di precisione), Glik viaggia su una media di un solo tackle a partita, per un totale di 7 tentati di cui 5 a buon fine, presentandosi dunque con una percentuale di riuscita del 71.4%.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy