Toro in numeri, Izzo è un perno: sempre in campo e super media voto

Toro in numeri, Izzo è un perno: sempre in campo e super media voto

L’Approfondimento / Il centrale sta ripagando l’investimento operato in estate dalla società per portarlo all’ombra della Mole

di Alberto Giulini, @albigiulini

Dopo dodici giornate, analizziamo il rendimento dei giocatori del Torino attraverso i numeri, che non sono tutto ma aiutano a far capire la realtà. Su Toro News, torna il ciclo di approfondimenti “Toro in Numeri”. 


SEMPRE PRESENTE – Armando Izzo è divenuto fin da subito uno dei punti fermi di Walter Mazzarri. Il centrale ex Genoa è sempre stato schierato dal primo minuto in questo avvio di stagione, tanto in campionato quanto in Coppa Italia. Andando ad analizzare unicamente il campionato, Izzo ha giocato 1141′ di gioco e in questa graduatoria è secondo solamente a Sirigu e Nkoulou, a quota 1158′. E probabilmente anche l’ex Genoa avrebbe giocato tutti i minuti di gioco, se un problema alla caviglia non lo avesse costretto al forfait negli istanti finali della gara contro la Roma.

CORRIDORE – Tra i granata, Izzo è uno di quelli che hanno percorso un maggior numero di chilometri. Con una media di 10.58km a partita, è il terzo giocatore del Toro per distanza percorsa, secondo solamente a Rincon e Meité, i due mediani della squadra. Un dato che riflette come l’ex Genoa prenda parte attivamente al gioco della squadra, sganciandosi spesso dalla linea difensiva e lasciandosi andare talvolta ad alcune scorribande offensive.

Under 21, Italia-Inghilterra 1-2: assist vincente di Parigini per Kean. Bene Bonifazi

MEDIA VOTO – A certificare l’ottimo livello del campionato che il difensore scuola Napoli sta disputando c’è la media voto del 7.02: un voto particolarmente alto per un difensore. Qualche partita negativa (Napoli e Parma su tutte) non è mancata, ma il giocatore sta dando un grande apporto alla squadra ripagando così l’importante investimento operato in estate dalla società per acquistarlo

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. biziog - 4 mesi fa

    per altro dal sito della gazzetta la media voto del giocatore è 6,04
    poi a me personalmente il giocatore piace, ma non capisco alcune sue amnesie (come nell’ultima gara), in ogni caso credo che analisi più lucide avvicinerebbero giocatori e tifosi, in quanto noi tifosi siamo sempre dalla parte dei giocatori (purché in campo non lesinino impegno) anche fanno qualche errore, ma nell’analisi cerchiamo di essere obiettivi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ALEgranataALE - 4 mesi fa

    E in buon giocatore un po’ lento per giocare nei 3 . In sede di mercato avrei puntato acerbi , che è mancino rinunciano a Izzo e Bremer e trattenendo ancora un anno Burdisso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabrizio - 4 mesi fa

    E super cappella con il parma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dattero - 4 mesi fa

    o quello che lascia tre mt a icardi?ma siam seri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. biziog - 4 mesi fa

    ha fatto sicuramente buone prestazioni, ma col Parma è stato il peggiore in campo… quindi il giocatore vero qual è? quello perfetto di Genova o quello visto con gli emiliani?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy