Toro la serenità c’è, prossimo step: bel gioco

Toro la serenità c’è, prossimo step: bel gioco

Tre vittorie per i granata che hanno assicurato la permanenza in Serie A anche quest’anno. Ora, che il clima si è disteso, è arrivato il momento di far vedere il bel gioco.

di Marco De Rito, @marcoderito
il film della partita

Tre vittorie di fila per il Torino che, finalmente, ha ritrovato la serenità che gli mancava da tempo. Per i granata è stato un campionato tra alti e bassi: l’inizio della stagione, si giocava bene e si era raggiunto il secondo posto, poi il calo dopo la sconfitta nel derby fino alla vittoria contro l’Inter che sembra aver ristabilito la tranquillità che mancava a Torino.

Tre successi fondamentali quelli contro: Inter, Atalanta e Bologna che hanno permesso a Glik e compagni di raggiungere, momentaneamente, il decimo posto ed i 42 punti che assicurano la salvezza. Contrariamente al buon gioco predicato da Giampiero Ventura, il Toro, in queste ultime tre partite, ha portato a casa il risultato ma lo spettacolo è mancato. La squadra granata è sembrata più cinica e concreta ma meno bella.

Nel calcio l’unica cosa che conta è il risultato ma, adesso, che si ha la salvezza in tasca e che l’ambiente è ritornato sereno si potrebbe cercare di ricominciare ad esprimere il calcio champagne di cui eravamo abituati per far divertire un po’ i tifosi da mercoledì fino alla fine del campionato dato che quest’anno sono stati più i dolori che le gioie…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy