Toro, Martinez cerca conferme col suo Venezuela: Ecuador nel mirino

Toro, Martinez cerca conferme col suo Venezuela: Ecuador nel mirino

Nazionali / L’attaccante venezuelano dovrà ripetersi dopo la grande prestazione della scorsa gara contro la Bolivia

Martinez

Stasera, alle ore 22.00, si giocherà la sfida tra Ecuador e Venezuela, match valido per le qualificazioni ai mondiali di Russia del 2018. Le due squadre stanno vivendo momenti totalmente differenti: la nazionale Vinotinto è infatti reduce da una goleada alla rivale della Bolivia, match in cui l’attaccante del Torino Josef Martinez ha realizzato una splendida tripletta. L’Ecuador, invece, lo scorso 11 novembre ha perso contro lo stravagante Uruguay per 2-1, anche se, al momento, la classifica gli sorride – è infatti al quarto posto a soli 7 punti dalla capolista Brasile -, stessa cosa invece non può dire la nazionale di Josef Martinez, poiché, anche se la matematica ancora non li condanna, la qualificazione ai prossimi mondiali sembra soltanto pura utopia per i ragazzi di Dudamel: la nazionale Vinotinto è infatti al nono posto, a meno nove dal Perù.

Udinese Calcio v Torino FC - Serie A

L’attaccante granata però, nella scorsa giornata ha lanciato un chiaro segnale alla propria patria e ai propri tifosi, proprio con una bellissima tripletta, molto utile al fine di portare a casa dei importanti tre punti, i quali fanno ancora sognare l’intero popolo venezuelano. I precedenti tra le due nazioni non fanno di certo sorridere i ragazzi del CT Dudamel, i quali, contro gli ecuadoregni, hanno perso per ben 10 volte, mentre hanno raggiunto la vittoria per sole 8 volte. A gravare su queste statistiche anche la pesante assenza di uno dei migliori attaccanti della nazione, ovvero Rondon, out per infortunio. Il peso dell’attacco del Venezuelano dunque, proprio come nella scorsa partita, è riversato tutto sulle spalle dell’attaccante granata, il quale, contro la Bolivia, ha rispettare le alte pretese, portando il suo Paese ad una grande vittoria, molto importante soprattutto dal punto di vista del morale. Martinez punta dunque l’Ecuador, al fine di riportare ulteriori speranze e sogni ai propri tifosi, e soprattutto anche per farsi notare ancor di più dal proprio tecnico Sinisa Mihajlvic, il quale, in questi giorni, lo sta tenendo sott’occhio.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy