Toro, ora metti nel mirino la Samp e il sesto posto!

Toro, ora metti nel mirino la Samp e il sesto posto!

Europa League / Una nuova qualificazione europea non è una chimera. Tra gli obiettivi sensibili: il derby e il piazzamento per la prossima Coppa Italia

Commenta per primo!

E’ un’eliminazione che brucia quella di ieri sera del Torino contro lo Zenit San Pietroburgo, perché arrivata dopo una grande prestazione e perché i granata meritavano di passare il turno.

Resta la consapevolezza di essersela giocata alla grande contro una grande squadra e di avere fornito un’autentica prova di maturità. Ora però i granata dovranno capire quale potrà essere il loro obiettivo per gli ultimi mesi di campionato.

Tentare nuovamente la qualificazione all’Europa League non è un’impresa impossibile. Il sesto posto (il piazzamento che al 99% sarà utile per guadagnare i preliminari della prossima edizione) al momento è occupato da una squadra come la Sampdoria di Mihajlovic che è sicuramente temibile, ma, come ha dimostrato nella netta sconfitta dell’Olimpico proprio contro i granata, non è una corazzata, e da qui alla fine può perdere punti. Nove lunghezze di distanza separano i granata dai blucerchiati, ma ci sono ancora tanti punti a disposizione: sarebbe un delitto se la squadra vista ieri sera si desse già per spacciata.

Ci sono poi alcuni obiettivi, apparentemente secondari ma comunque di grande importanza, come il derby: fin qui nell’era Ventura, al di là di alcune buone prestazioni, sono arrivati solo dolori, e i granata vogliono regalare una nuova, grande gioia ai propri tifosi, che la attendono dal 1995.

Qualora l’obiettivo dell’Europa League, poi, dovesse fallire, il Toro dovrà cercare di concludere il suo campionato almeno tra le prime otto, in modo tale da conquistarsi un piazzamento migliore per la prossima Coppa Italia, partendo così dagli ottavi di finale e avendo meno insidie e più possibilità di andare avanti.

Obiettivi dunque alla portata, per un finale di stagione ancora tutto da vivere…

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy