Toro, problemi in difesa per l’Atalanta: fastidio al polpaccio per Cherubin

Toro, problemi in difesa per l’Atalanta: fastidio al polpaccio per Cherubin

Verso Atalanta – Torino / Rispetto all’andata, tra i nerazzurri, probabile anche l’impiego di Del Grosso al posto di Dramé, non al meglio fisicamente

Problemi anche in difesa per l’Atalanta di Edoardo Reja, che sabato affronterà il Torino alle 15 allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo.

Nell’allenamento di ieri infatti, che consisteva in una partitella contro i ragazzi del settore giovanile a Zingonia, il difensore Cherubin, ex Bologna, ha accusato un fastidio al polpaccio, e molto difficilmente scenderà in campo contro la squadra di Ventura.
Cherubin è un perno della retroguardia atalantina, in campo anche nel match d’andata al fianco di Biava e Stendardo, in un 3-5-2 che potrebbe essere considerato anche un 5-3-2 a seconda della posizione più o meno avanzata degli esterni.
All’epoca in panchina sedeva l’ex granata Colantuono, oggi Reja, ma il modulo dovrebbe rimanere lo stesso, con l’ex tecnico della Lazio che ha lavorato parecchio in settimana sulla difesa a tre.
Dovrebbero però cambiare gli interpreti, con Stendardo e Benalouane inamovibili e Biava, Andrea Masiello e Bellini in lizza per sostituire Cherubin.
Dramè ha lavorato a parte, e sull’out di sinistra dovrebbe essere sostituito da Del Grosso, mentre Zappacosta sarà con ogni probabilità confermato a destra.
Dramé e Zappacosta erano presenti anche nella gara d’andata, ma il primo venne sostituito proprio da Del Grosso al minuto 73, mentre il secondo cedette il posto a Raimondi, al momento out per infortunio, al minuto 81.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy