Toro, questo centrocampo è uno spettacolo

Toro, questo centrocampo è uno spettacolo

Acquah sembra un gigante tra i bambini, Baselli stavolta non segna, ma continua a mantenere un rendimento altissimo. E poi c’è la fantasia di Bruno Peres…

6 commenti

E’ stato il reparto più rivoluzionato in estate, adesso è il fiore all’occhiello della squadra che veleggia solitaria al secondo posto in campionato: il centrocampo del Toro in queste prime giornate sta rendendo ancora di più di quanto le più rosee aspettative potessero far prevedere.

BASELLI, CHE TALENTO – Contro la Sampdoria si è interrotta la serie di gol di Baselli, ma non la qualità di un reparto che al momento è senza alcun dubbio tra i migliori del campionato. Il giovane talentino stavolta non ha trovato la rete, ma è sempre un piacere vederlo giocare, recuperare il pallone, gestirlo e inventare per i compagni. Al suo fianco merita applausi anche Vives che ha messo in campo una prestazione solida ed è rimasto sul terreno di gioco per tutti i 90’ accusando solo un po’ di comprensibile fatica nel finale del match.

Baselli in Torino-Sampdoria
Baselli in azione durante Torino-Sampdoria

ACQUAH DOMINANTE, IMPOSSIBILE SUPERARLO – Esaltante in mediana anche la partita di Acquah, che contro la sua ex squadra ha dato vita ad una prova superlativa ponendo con forza la sua candidatura per una maglia da titolare ‘permanente’. Palloni sradicati, corsa, contrasti: è sembrato un gigante messo a giocare con i bambini; è difficile immaginare che il Toro nel prosieguo del campionato possa scegliere di rinunciare alla sua fisicità. Sulla fascia sinistra Molinaro ha sostituito il convalescente Avelar e non ha fatto rimpiangere il brasiliano ex Cagliari. Le caratteristiche sono diverse, ma la prestazione è stata ugualmente molto positiva e ha dimostrato (come nel caso di Bovo in difesa) che quest’anno il Torino ha realmente una rosa composta da 22 titolari.

BRUNO PERES SHOW- La copertina però va di diritto a quel fenomeno che è Bruno Peres che ha messo in scena uno show spettacolare davanti ad un pubblico festante che lo ha acclamato come si fa con un imperatore. I cori Bruno, Bruno si sono sprecati quando ha dato il via ai suoi scatti e ai suoi velocissimi dribbling in corsa, come neanche Valentino Rossi in Moto Gp, seminando per strada gli avversari. Contenerlo ieri era semplicemente impossibile e solo una mira lievemente imprecisa gli ha negato la gioia del gol; quando gioca in questo modo è difficile trovare nel nostro campionato un esterno più forte di lui.

Con questa linea in mezzo al campo sognare non è proibito e se in particolare Peres e Acquah sapranno dare continuità alle prestazioni di ieri il Toro può realmente candidarsi a conquistare piazzamenti che fino a poco tempo fa non si potevano neanche sognare.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxmurd - 2 anni fa

    Si sente la mancanza di un certo ElKebab eh?…
    in senso positivo, manca e finalmente i risultati ci sono, abbiamo gente brava e motivata che gioca sempre, no come lui che gioca se gli va…

    OT io mi sarei un po’rotto di sto pseudoforum del c, che è pure peggiorato ora mi chiede ogni santa volta di accettare la privacy! Non ne posso più, commentare è un tormento…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 2 anni fa

    Andrò un pochino contro corrente ma, a mio avviso, a centrocampo ci manca ancora quel regista in grado di inventarsi il passaggio filtrante x mettere gli attaccanti davanti al portiere.
    Tutti eccellenti giocatori di quantità (ma tanta tanta) ma sinora nn ho visto l’inventiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      Spero che Baselli sodfisfi presto questo tuo desiderio, in ogni caso anche senza “regista” abbiam fatto più di 2 reti a partita.
      È quindi così importante?…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luca - 2 anni fa

    Mi sto talmente affezionando a questo Toro che se fossi un emiro, farei il contratto fino ai 37 anni a tutti i calciatori,rinnovandoli di 5 anni alla volta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Bella questa!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luca - 2 anni fa

    Acqua e Peres,il prossimo anno avranno prezzi da top player,alla faccia di chi non ha creduto in loro.Poi sono ragazzi che fanno spogliatoio,solari,positivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy