Tuttosport, Ventura: “Scusa Toro, solo ora ho capito cosa sei”

Tuttosport, Ventura: “Scusa Toro, solo ora ho capito cosa sei”

Rassegna stampa / I principali argomenti dell’edizione odierna di Tuttosport

di Redazione Toro News
Ventura, Le pagelle di Torino-Sassuolo

Sulle pagine odierne di Tuttosport si parla di attacco: dopo gli esperimenti di Bergamo e il tandem Zaza-Belotti contro il Napoli, Mazzarri starebbe ripensando al 3-4-2-1 con Soriano e Iago Falque dietro al Gallo. Il ritorno dello spagnolo è fondamentale per i granata. Nel quotidiano torinese si parla anche della crisi dell’attacco granata, con i zero tiri in porta di Bergamo a fare da monito. Nell’edizione in edicola, poi, anche un’interessante chiacchierata con Ventura, intervistato a margine della “Milano Calcio City”: l’ex allenatore granata si scusa con il Toro per essersi accorto tardi di cos’è il granatismo.  “Il Toro ti entra dentro, il tifoso granata non tifa il Toro, ma Torino. Il tifoso granata è diverso da tutti e io sono orgoglioso di aver allenato la squadra più importante degli ultimi 80 anni per la storia che ha avuto”, ha detto Ventura. E ancora:  “Sono più orgoglioso oggi di aver allenato il Torino rispetto a quando ero seduto in panchina.  Ora devo chiedere scusa perché ho capito che ero l’allenatore non di una squadra di calcio, ma del Torino”. Questo e altro nell’edizione di Tuttosport in edicola.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tafazzi - 2 mesi fa

    Chi l’avrebbe detto, al momento l’unica impresa fatta da Mazzari è stata quella di far rimpiangere Ventura…
    Personalmente spero di non vedere più questa persona né in panchina né in società, nessuno come lui è riuscito a sminuire la nostra storia.
    Per quanto riguarda i risultati solo riconoscenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ANNO1976 - 2 mesi fa

    Ventura mi ha deluso.
    La nazionale lo ha rovinato.
    Ha perso carisma e quando doveva tirare fuori le palle o metterci la faccia non lo ha fatto.
    Purtroppo secondo me dice così perché sa che solo il Toro può riprenderlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Junior - 2 mesi fa

    Voglio ringraziare GPV , ci ha risolto un bel po di problemi. Non gli perdonerò come ha trattato Rolly ma gli do merito nell aver valorizzato tanti ragazzi e, ovviamente, costruire quel capitale che abbiamo oggi. Con noi ormai era maturo il tempo di cambiare. Gli auguro cmq fortuna altrove.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

    Marcia di avvicinamento?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Torello_621 - 2 mesi fa

    Grazie Mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. lipsiagranata - 2 mesi fa

    Non è mai stato un fenomeno, ma neanche uno banale. E questa intervista lo dimostra. Io comunque sia andata a finire (e il suo ultimo anno non vedevo l’ora che finisse, tanto era diventato noioso guardare il Toro) lo ringrazierò sempre per avermi portato a Helsinki e Copenaghen!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ALESSANDRO 69 - 2 mesi fa

    Ogni uomo ha i suoi pregi e i suoi difetti, Ventura non sfugge certamente a questa regola, probabilmente un po’ presuntuoso lo è ma a coloro che lo criticano aspramente ,non capisco il motivo.., chiedo nella mia infinita ignoranza : Cerci ,Immobile, Darmian , Glik , Bruno Peres, Maksimovic, Baselli Belotti Benassi ,chi erano prima di incontrare Ventura….?????Tutti più o meno sconosciuti che sono stati plasmati e valorizzati proprio da quel signore antipatico lì..
    Se la nostra società è cresciuta al punto da permettersi ingggi di oltre 1.5 milioni di euro e se può permettersi acquisti tipo Zaza e compagnia è ancora grazie al lavoro di valorizzazione operato da quel signore scorbutico….Oggi la nostra società economicamente beneficia ancora del suo lavoro, ci credo che Cairo se lo riprenderebbe di corsa, mica è stupido. Non vi piace sentirvelo dire…??? Capisco ma è la verità storica dei fatti,nessun tecnico venuto dopo di lui è riuscito a raggiungere i suoi obiettivi sia sportivi che economici. In nazionale ha fallito perchè giunto nel momento sbagliato, comandavano i senatori, Buffon e De Rossi , lui non aveva l’autorevolezza per imporre il proprio credo e la federazione lo ha mandato nella vasca dei piranas senza protezione. Lui ha sbagliato ad accettare in quelle condizioni ma la federazione ha colpe ancor più gravi. Un allenatore come Ventura lo scegli se hai un progetto di rinnovamento totale che escluda tutti i senatori e dia largo alle nuove leve, tutto sommato visto la figura di merda che abbiamo fatto con la svezia sarebbe stato meglio cominciare subito la rifondazione…..avremmo guadagnato deltempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 2 mesi fa

      Aggiungo solo Zappacosta nella lista, per il resto applausi a te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 2 mesi fa

        Ovviamente Zappacosta e sicuramente ne dimentico altri…..Era solo per esprimere in sostanza ciò che quest’uomo ha rappresentato per noi…Purtroppo per alcune persone ,non solo del Toro eh , la parola riconoscenza è completamente sparita dal loro dizionario…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mazede70 - 2 mesi fa

    GPV ha avuto torti e meriti come tanti altri, lo reputo di gran lunga superiore a quelli che sono venuti dopo ! Secondo me potrebbe fare più che bene con questa squadra, molto più di WM comunque !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. saettadallimite - 2 mesi fa

    Gli riconosco il merito di avere portato un po’ di entusiasmo al Toro ma come persona non mi è mai piaciuto. Durante la sua presentazione ricordo che disse: voglio portare il Toro a dei livelli che qui non sono abituati a vedere. Al che qualcuno gli fece notare che il Toro fino ai primi anni 90 come blasone e palmares veniva solo dopo gobbi e squadre milanesi. Mi è sempre sembrato abbastanza presuntuoso con i suoi “percorsi di crescita” e con le sue analisi delle partite dove il Toro aveva sempre creato delle “occasioni incredibili” (non riuscivo mai a capire quali fossero). E’ vero che ci ha portati in Europa ma per ripescaggio e con una squadra di altissimo livello: Cerci, Immobile, Darmian, Glik, Maximovic, Moretti etc… Non mi è mai piaciuto il suo gioco, d’altronde quando un allenatore considera fondamentale per lo sviluppo del gioco il portiere… IL PORTIERE!! Negli ultimi tempi mi veniva la pecola a vedere le partite del Toro, ricordo quei fantastici calci d’angolo con la palla che velocemente finiva al nostro portiere, la melina infinita dei difensori o altre perle. Adesso dice che il Toro è la squadra più importante degli ultimi 80 anni. A me sembra una solenne ruffianata, mi spiace dirlo, le cose bisogna farle al momento giusto, ha avuto 5 anni per capire il Toro. E’ un po’ di tempo che sta lisciando il Toro e Cairo dopo il fallimento in Nazionale e Cairo ha anche detto recentemente: “Ventura lo riprenderei sempre”. Io solo all’idea che torni tremo. Non perchè sia un allenatore scarso, ma perchè ha una mentalità stravecchia, mi spiace dirlo, ed è convinto di essere il guru del calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13967438 - 2 mesi fa

    Grazie per i tuoi sensi di colpa.
    Indispensabile è stato lo 0-0 di Castellammare di Stabia, ancor più della notte al San Mames, secondo il tuo delirio dello spazio e del tempo perduto una volta in quel di Siena.
    L’unico che ha capito qualcosa è stato De Rossi, quando con la Svezia in mondovisione appena chiamato per il cambio lo apostrofa con un “ma che cazzo fai, dobbiamo vincere e vuoi che entro io?”…
    Ecco, il De Rossi pensiero, nella sua semplice trivialità, riassume benissimo il Ventura allenatore del gioco del pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Aletoro - 2 mesi fa

    La nostra storia recente dovrebbe insegnarci che cambiare allenatore ogni 6 mesi non porta da nessuna parte. Poi se volete un opinione il miglior allenatore che abbiamo avuto dopo il mondo è sicuramente Ventura. A me non dispiacerebbe affatto se tornasse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kieft - 2 mesi fa

    Per me assieme a mondonico il migliore che ho visto a Torino… però lui non aveva scifo, vazquez, Mussi Venturin fusi, annoni, Bruno marchegiani…….Lentini……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. tric - 2 mesi fa

    Meglio tardi che mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bilancio - 2 mesi fa

    Non dimentichiamoci di dove ci ha preso. Arrivavamo da piena contestazione, e con la disperazione nel cuore.
    Al di la del gioco, la sua gestione degli acquisti ci ha portato in alto. Se oggi ha capito, io gli credo. E con piu risorse avrebbe fatto ancora meglio. GPV non ha mai avuto giocatori gia pronti, ma li ha costruiti o fatti rinascere.
    Per me e’ stato artefice di una rinascita. Io lo riprenderei anche se preferirei di gran lunga ripartire dal prossimo agosto con un Gasperini.
    WM lo lascerei lavorare in pace fino a giugno, indipendentemente dai risultati. Non avrebbe senso fare colpi di testa.
    WM ha la sua idea di calcio. Non e’ la mia, ma va rispettata. E’ un serio professionista e da tutto. Non ripartirei da lui. E’ solo la mia opinione.
    Questa stessa squadra con 2/3 aggiunte a centrocampo volerebbe. Anche sacrificando 3 pedine che porterebbero tanta linfa al bilancio. Investendone anche meta’ si farebbe una grande squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Condivido giudizio di ventura wm e gasperini, però a mazzarri darei tempo fino a Natale….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 2 mesi fa

        Capisco. Io non voglio delegittimare il lavoro di WM. Vorrei solo aprire un nuovo, serio progetto a lungo termine (5 anni) con chi ha gia dimostrato valore sul campo ed intelligenza calcistica. Uno che si cali nella nostra realta conoscendone potenzialita e risorse. E con dei target a breve, medio e lungo periodo.
        Uno cosi non si trova per strada a capodanno. Va contattato con calma, e vanno stretti accordi per tempo. Si cambia in corsa solo se si e’ in emergenza. Con questa rosa non saremo in emergenza. Pero andando avanti cosi, produrremo meno delle potenzialita.
        Cio che eviterei anche in WM e’ instillare la paura di essere inferiori, la paura della sfortuna, il chiudersi ad ogni costo, lo stringersi INVECE di espandersi, allargarsi, affrontare con spavalderia l avversario.
        Ci dovrebbe essere piu gogliardia, spregiudicatezza in campo. Meno paura di sbagliare. Il risultato sarebbe secondario. Non cambia arrivare 9/10 o tredicesimi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-14003131 - 2 mesi fa

    Troppo tardi… l’avessi realmente capito prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 2 mesi fa

      Non è mai troppo tardi per ammettere i propri errori o chiedere scusa, soprattutto se sentite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. FVCG'59 - 2 mesi fa

    Se sei pronto a tornare, io lo sono già: con questo allenatore non andremo d nessuna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13659615 - 2 mesi fa

    Grazie, belle parole: ricorderò sempre con emozione la tua gestione. FGPV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13999465 - 2 mesi fa

    Non ci hai meritato. e comunque sei arrivato sbandierano l’io e il noi ma a parte poche partite .il resto è stato di una noia mortale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy