Un Toro talmente forte da doversi trattenere

Un Toro talmente forte da doversi trattenere

Approfondimento / Contro il Cagliari partita finita dopo un’ora e poi semplice “melina”. Non è la prima volta: Miha storce la bocca, ma chiude un occhio…

Un Toro talmente forte da doversi trattenere, al fine di non umiliare eccessivamente gli avversari: è una delle immagini che ha portato con sè Torino-Cagliari. Un fantastico pomeriggio per i colori granata, con i giocatori in campo che se la sono spassata come i tifosi sugli spalti. Partita già abbondantemente indirizzata dopo due minuti, grazie alle reti di Belotti e Ljajic, e definitivamente archiviata al 59′, quando lo stesso Gallo ha trasformato il rigore del 5-1. Da lì in poi, semplice e pura accademia per il Torino, che ha giochicchiato senza cercare ulteriormente la porta eccezion fatta per un paio di tentativi di Iago Falque, al quale l’aver giocato un’ottima prestazione non basta se non arriva anche una rete.

Non è la prima volta che succede qualcosa del genere: anche a Palermo, il quarto gol – firmato Baselli – era arrivato nei primi dieci minuti della ripresa e, da lì in poi, i granata hanno vistosamente tolto il piede dall’acceleratore, rischiando che il Palermo accorciasse le distanze. Mihajlovic, nel post-partita, si espresse in modo sibillino: “A me non interessa se siamo in vantaggio di tre reti: bisogna sempre giocare per andare a fare gol e, se si può segnare ancora, bisogna farlo”. Stesso concetto che è stato accennato, ma con meno vigore, dopo la partita contro il Cagliari: del resto la perfetta prestazione di Benassi e compagni non poteva che ammorbidire l’umore del conducator serbo.

Torino-Cagliari 5-1, le parole di Mihajlovic

Non c’è dubbio, il “limitarsi” non rientra nella filosofia di calcio del tecnico serbo, che non concepisce l’idea del risparmiarsi: anche per questo buona parte del pubblico granata lo ha ormai eletto a tecnico ideale per il Torino. Mihajlovic storce la bocca, quando vede che succede questo, ma non può che chiudere un occhio, se i risultati sono come quelli che stanno arrivando. A rimanere maggiormente colpiti sono proprio gli osservatori esterni e i tifosi, che non vedevano un Toro così, in grado di dominare il campo, da un bel pezzo.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. subottin_388 - 4 settimane fa

    Questa storia del non fare ulteriori gol quando già si vince largo per non “umiliare l’avversario” è una menata idiota degli ultimi anni. Dovrebbe essere il contrario, come nel rugby: l’avversario lo si umilia evitando di impegnarsi al massimo, il che significa considerarlo palesemente non degno del massimo impegno. Il Grande Torino vinceva in scioltezza 7-0, 7-1, 6-0, 10 – 0 e nessuno si sentiva umiliato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rogerfederer - 4 settimane fa

    Credo che qualsiasi allenatore chieda di gestire un po le energie quando si e’ in vantaggio di tre gol.
    Che significa spingere sempre a mille….in quel modo arriveremmo a Marzo con le pile scariche.
    Bisogna spingere quando serve….tipo a san siro contro i cinesi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jalo - 4 settimane fa

    Ma è stato proprio Mihajlovic a dire di gestire le energie quando la partita è chiusa. L’importante per lui è che la squadra non subisca il gioco avversario, ma finché facciamo melina controllando il gioco non c’è problema. Credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nick - 4 settimane fa

    La diffeenza quest’anno la fa proprio l’allenatore. Completeremo appena ci consegnano il Filadelfia, finalmente a casa dove i nostri valori sono nati e cresciuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabio1906 - 4 settimane fa

    Chi ha la possibilità deve andare allo stadio. Per quanto stiamo vedendo il Toro lo merita ampiamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Malagagranata - 4 settimane fa

      allo stadio si va a vedere anche Toro-castel di sangro..o toro_crotone con -5 gradi !.troppo “comodo” andarci solo quando si vince ! il Toro siamo noi ! e se poi si vedono partite come quest’anno ancora meglio !!! FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabio1906 - 4 settimane fa

        Hai pienamente ragione. Il mio era un invito a riempire lo stadio perché lo zoccolo duro c’è sempre. Ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy