Un’altra scommessa, un nuovo Lazarevic?

Un’altra scommessa, un nuovo Lazarevic?

 L’emozione di giocare nel “calcio dei grandi”, per lui che già qualche apparizione nella prima squadra del Milan (nientemeno!) l’aveva già fatta, è evidente e palpabile. Nnamdi Oduamadi arriva a Torino con sei mesi di ritardo (dopo un timido corteggiamento di questo inverno), e sta già convincendo gli scettici della bontà dell’operazione.

Dotato di gran corsa e buon…

 L’emozione di giocare nel “calcio dei grandi”, per lui che già qualche apparizione nella prima squadra del Milan (nientemeno!) l’aveva già fatta, è evidente e palpabile. Nnamdi Oduamadi arriva a Torino con sei mesi di ritardo (dopo un timido corteggiamento di questo inverno), e sta già convincendo gli scettici della bontà dell’operazione.

Dotato di gran corsa e buon dribbling, l’esterno mancino (che gioca indifferentemente su entrambe le fasce, prediligendo però quella destra) si è contraddistinto tra i granata più in forma dopo la prima parte del ritiro di Sappada, con annessi paragoni (forse eccessivi, sicuramente prematuri) con la sorpresa dell’anno scorso, Dejan Lazarevic.

Detto questo il “nuovo Alvarez”, secondo molti addetti ai lavori, sembra pronto per il suo primo anno da giocare con continuità tra i professionisti. Sicuramente non partirà titolare, ma il posto se lo giocherà spesso e chissà che, durante l’anno, non diventi veramente una bella sorpresa, di quelle da confermare per le stagioni future. Intanto si gode i complimenti dei tifosi che “mi fermano per firmare gli autografi” e dei compagni più grandi. Anche da questi particolari, si giudica un giocatore.

Nnamdi ODUAMADI
Numero 90
Nato a Lagos (Nigeria), il 17/10/1990
Altezza: 175 cm
Peso: 65 kg
Ruolo: esterno offensivo
Ultima stagione: Milan, 1 presenza
Formula contrattuale: proprietà dell’AC Milan, in prestito con diritto di riscatto per la metà
Scadenza contratto: 2014
Valore cartellino: 2,8 milioni di euro

 

Nasce il Torino 2011/2012
Nando Coppola
Matteo Darmian
Danilo D’ambrosio
Kamil Glik
Valerio Di Cesare
Francesco Pratali
Angelo Ogbonna
Luciano Zavagno
Migjen Basha
Manuel Iori
Giuseppe Vives 
Sergiu Suciu
Biagio Pagano
Stefano Guberti

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy