Ventura e Mancini, una sfida “quasi” inedita. E quel legame con la Sampdoria…

Ventura e Mancini, una sfida “quasi” inedita. E quel legame con la Sampdoria…

Verso Inter-Torino, il confronto tra i due allenatori / Un solo precedente tra Ventura e Mancini: le statistiche generali sorridono al tecnico nerazzurro

Da una parte c’è il Torino, che dopo la vittoria al cardiopalmo sul Cesena, vuole proseguire questo periodo positivo e allungare la striscia di risultati utili consecutivi (ferma a sei, frutto di due vittorie e quattro pareggi). Dall’altra parte c’è l’Inter, ri-nata sotto la gestione di Roberto Mancini. I nerazzurri, indiscussi dominatori del mercato invernale con acquisti del calibro di Podolski e Shaqiri, fanno sul serio: il terzo posto è l’obiettivo dichiarato dalla società di Erick Thohir, che ha già messo nel mirino Yayà Tourè del Manchester City per la sessione estiva di calciomercato. E mentre l’Inter, dopo l’esonero di Walter Mazzarri, ha trovato nuova linfa vitale, il Torino deve fare i conti con le assenze e un mercato che stenta a decollare (anzi, non è proprio ancora partito).

Allo stadio “Giuseppe Meazza” si affrontano anche due allenatori dalla lunghissima esperienza, accomunati da un’origine condivisa: quella nella Sampdoria. Il tecnico granata iniziò ad allenare proprio a Bogliasco nel 1976; sei anni più tardi sarebbe arrivato Roberto Mancini, promettente attaccante del Bologna strappato dal presidente Mantovani grazie ad un assegno di 4 miliardi di lire. Con i blucerchiati, il “Mancio” avrebbe vinto 4 volte la Coppa Italia, uno Scudetto e una Coppa delle Coppe.

Il passato professionale in riva al Mar Ligure accomuna i due allenatori, le cui strade si sono incontrate una volta soltanto: è la stagione 2005/2006, l’anno di Calciopoli e del Mondiale tedesco, quando Ventura e Mancini si affrontano per la prima volta da allenatori. Il primo sulla panchina del Messina, il secondo alla testa dell’Inter. Avrà la meglio il tecnico marchigiano, grazie alla doppietta di Santiago Solari e al gol di Obafemi Martins.

Statistiche negative per Ventura: in 13 precedenti contro l’Inter, 7 sconfitte e 6 pareggi. Tradizione decisamente positiva, invece, per il collega Mancini: 5 vittorie e 2 pareggi contro i granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy