Verona-Torino 2-2, parla Molinaro: “Oggi un po’ titubanti e timorosi”

Verona-Torino 2-2, parla Molinaro: “Oggi un po’ titubanti e timorosi”

Verona-Torino 2-2 / Parla il laterale granata: “Vogliamo vincere sempre, oggi non ci siamo riusciti ma abbiamo dato tutti il 100%”

Molinaro

Al termine della partita ha parlato ai nostri microfoni Christian Molinaro, autore di una buonissima prestazione in Verona-Torino: “Siamo partiti un po’ a rilento poi la squadra, nel secondo tempo, ha saputo essere all’altezza dell’avversario. Oggi non era una partita facile, siamo partiti titubanti e timorosi subendo due gol poi grazie a Baselli e Acquah abbiamo pareggiato. Anche oggi loro hanno dato il massimo, come tutti noi. Vogliamo vincere sempre: a volte ci va bene, a volte meno bene.”

Quindi ancora sulla ripresa, nella quale la squadra ha mostrato un altro piglio: “Abbiamo fatto di tutto per poter riuscire ad andare in vantaggio e a portare a casa i tre punti. Ma alla fine non ce l’abbiamo fatta. Resta l’amaro in bocca per essere partiti con il piede sbagliato. Abbiamo provato a vincerla in tutti i modi ma non ci siamo riusciti” 

Poi sulla posizione in campo: “Ventura, subito dopo l’infortunio di Moretti, mi ha chiesto di provare da centrale sinistro per vedere come sarebbe andata. Questo perché a sinistra voleva mettere un mancino, dopo più di un anno che lavoro con lui, credo di essere riuscito ad adattarmi in breve tempo in quel ruolo. Ho fatto di tutto per mettermi a disposizione e continuerò a farlo. Sarà lui a scegliere, ma come tutti anche io farò in modo tale da metterlo in difficoltà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy