Verona-Torino, Toni: “Vincere per riscattare la gara con il Genoa”

Verona-Torino, Toni: “Vincere per riscattare la gara con il Genoa”

Intervista / Il bomber gialloblù, campione del Mondo del 2006, a Mediaset Premium: “Non sarà semplice. Pazzini? Sta scaldando i motori”

1 Commento
Verona

Luca Toni, Il bomber scaligero Luca Toni carica il gruppo in vista della sfida contro il Torino al Bentegodi di Verona. Ai microfoni di Mediaset Premium l’attaccante dichiara: “Quella contro i granata deve essere la nostra gara del riscatto. Non sarà affatto semplice affrontarli, ma dobbiamo fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per sconfiggerli”.

Ripartire dalla prestazione contro la Roma e dimenticare la sfida di Genoa: “La partita contro il Genoa va assimilata e in parte dimenticata. Ora dobbiamo riscattarci e tornare a giocare come sappiamo fare. Siamo un gruppo coeso e possiamo recitare la nostra parte. Dobbiamo tornare ad essere quelli visti con la Roma”.

Quindi una battuta sul compagno di reparto Pazzini: “Si sta allenando al massimo e sta scaldando i motori. Sta entrando ora in condizione ed è normale che fosse un po’ più indietro arrivando da un’annata non semplice per lui. Possiamo giocare assieme, anche dall’inizio. Sarà poi il mister a decidere in merito, ma Pazzini è e resta un grande attaccante. Assieme a tutti noi darà il suo valido contributo per raggiungere la salvezza il prima possibile”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luca - 2 anni fa

    Consiglierei a Toni che comunque stimo come uomo e come calciatore, di non appoggiarsi sempre e sottolineo sempre, al proprio marcatore,di modo che quando l’appoggio viene a mancare, lui ,immancabilmente, ruzzola per terra e si conquista la punizione dopo che il fallo lo aveva cominciato lui.Credo che gli arbitri lo abbiano ben capito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy