Video – D’Angelo a Bucci: “Non Superga, ti prego”. E a Dominello: “I ‘bovini’ mi stanno sul c…”.

Multimedia / Nuova puntata di Report dedicata alla vicenda degli striscioni della curva Juve su Superga esposti nel derby del marzo 2017

Nuova puntata di Report dedicata alla vicenda degli striscioni della curva Juve su Superga esposti nel derby del marzo 2017. In onda le intercettazioni fra il capo della security della Juve, Alessandro D’Angelo e il figlio del boss Rocco Dominello, al quale D’Angelo, in occasione del derby del 23 febbraio 2014, chiede di scongiurare lo sciopero del tifo, perche “I bovini” (i tifosi del Toro, ndr) mi stanno sul c…”. Poi due intercettazioni fra D’Angelo e Raffaello Bucci, collaboratore Juve per i rapporti con gli Ultrà. “No ti prego, non Superga…”, gli dice D’Alessandro. “Sono c… miei” la risposta di Bucci, morto suicida il giorno dopo aver testimoniato in procura sui rapporti tra Juventus e il figlio del boss Rocco Dominello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy