Video – Le magie di Messi? Già viste con Graziani!

Multimedia / Ma è la Pulce a fare quel gol? No è l’attaccante del Torino!

3 commenti

Le magie di Messi lasciano spesso e volentieri tutti a bocca aperta. Ma non è l’unico ad aver realizzato nella storia gol così belli. Anzi, prima di lui, proprio qui a Torino c’era chi aveva realizzato una rete molto simile, tanto da sovrapporre perfettamente la telecronaca.

Dopo il 2-0 con cui ieri sera il Barcellona si è imposto sul campo dell’Arsenal (e attraverso il quale Messi ha sfatato un altro tabù: segnare a Petr Čech, impresa mai riuscita nei sei precedenti), la Pulce è tornata sulla bocca di tutti.

E con questo video, noi vogliamo riportare sulla bocca di tutti quel giocatore che – proprio il 22 febbraio 1976 – dribblò tutta la difesa avversaria, portiere compreso. Era il Toro di Radice che si imponeva sull’Ascoli tra le mura amiche.

Su tutti spicca questo magnifico sigillo dell’attaccante romano Ciccio Graziani che mette a segno un gol da fuoriclasse vero. Fu l’anno dell’ultimo scudetto granata, una gara in cui oggi si direbbe un gol alla Messi, ma forse è più giusto dire una rete alla Graziani…

Le magie di Messi? Qui a Torino le abbiamo già viste!

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Purtroppo…Sono immagini di repertorio in bianco e nero.
    Sono diventato granata da bambino proprio grazie a questo tizio..e per l’altro gemello, naturalmente. Generoso e simpatico Ciccio, tremendismo granata puro e grinta, Puliciclone.
    Insieme: i gemelli del gol, quelli veri.
    Se penso che due anni fa ci riscaldavamo di nuovo il cuore con Cerci e Immobile.. ma i tempi sono cambiati e il calcio pure. E’ solo un buisness con attorno il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gio - 2 anni fa

    Grandissimo Ciccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AmmaMi71 - 2 anni fa

    SPETTACOLO PURO!!!! Aaaahhhhh avercene uno così ADESSO!!!….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy