Calcio, si riparte? Gli aggiornamenti del 13 maggio / Il direttore sanitario della Lazio attacca il cts

Calcio, si riparte? Gli aggiornamenti del 13 maggio / Il direttore sanitario della Lazio attacca il cts

Diretta TN / Tutti gli aggiornamenti di giornata dal mondo dello sport

di Redazione Toro News

i seguito i principali aggiornamenti di mercoledì 13 maggio, sulla situazione del Covid-19 in Italia e all’estero, relativi al mondo dello sport.

16.49 – Spadafora alla Camera dei Deputati: la Figc ha accettato le modifiche al protocollo, il 18 iniziano gli allenamenti di squadra

15.02 – Ivo Pulcini, direttore sanitario della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio attaccando il Comitato tecnico scientifico: “C’è bisogno che il medico si riappropri della prorpia autonomia e della propria libertà, non deve essere il politico a dirmi che cosa fare. Il Comitato Tecnico Scientifico non ha voluto sentire la voce del medico del calcio che vive sul campo e non vive dietro una scrivania. Se in qualche caso avessi usato il protocollo, il paziente sarebbe morto. Forse c’è il desiderio di creare questa confusione per dare spazio alle persone incapaci che occupano dei posti sbagliati”

12.34 – Oggi la Uefa comunicherà l’intenzione di “ammorbidire” la data del 25 maggio come termine ultimo per comunicare se i campionati potranno ripartire o meno. La Figc avrebbe dunque più tempo per trovare un compromesso con il governo per ripartire

11.40 – Il ministro dello sport ha parlato al Senato per fare il punto della situazione sulla ripresa dello sport in Italia (QUI i dettagli).

9.58 – La Premier segue la Bundesliga. In caso di una positività riscontrata all’interno del centro sportivo, il calciatore contagiato sarà isolato per il periodo necessario, mentre il resto del gruppo potrà continuare a lavorare dopo tutti i controlli sanitari del caso.

9.30 – Il Portogallo rompe gli indugi e annuncia la ripresa del campionato. La Lega calcio portoghese ha ufficializzato il ritorno in campo dei club della massima serie per il 4 giugno. Il torneo era stato sospeso lo scorso 13 marzo a causa dell’emergenza coronavirus, dopo le gare della 24esima giornata. Porto in testa con 60 punti, una lunghezza in più del Benfica secondo.

Bentrovati amici di Toro News: in questo articolo troverete tutti gli aggiornamenti, minuto per minuto, e tutte le dichiarazioni sulla possibile ripresa del calcio (e altri sport) in Italia e non solo. Lo sport è stato fermato in tutta Europa, con svariati campionati di diverse discipline che sono stati interrotti fino a data da destinarsi. Già rinviati anche Euro 2020 e le Olimpiadi di Tokyo 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy