Emergenza coronavirus, la decisione dell’Uefa: niente bilanci nel 2020/2021

La novità / Si allenta il Fair Play Finanziario a causa della crisi economica che sta colpendo diversi club

di Redazione Toro News

Arriva la prima decisione della Uefa per far fronte alla crisi economica che sta colpendo le squadre di calcio a causa dell’emergenza coronavirus. Il comitato esecutivo ha infatti sospeso le norme sulle licenze per le partecipazioni alle competizioni Uefa 2020/2021. Per la prossima stagione non sarà necessario presentare il proprio bilancio, che verrà però calcolato per il break-even del triennio. Ma, nell’esaminare la situazione finanziaria delle squadre, si terrà conto dell’emergenza che sta colpendo pesantemente tutte le squadre europee.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy