Serie A, Fiorentina-Benevento: parte l’era Prandelli bis

Nel lunch match di domenica parte l’era Prandelli bis. L’allenatore bresciano torna sulla panchina viola dopo 10 anni e affronta il Benevento di Pippo Inzaghi

di Davide Fagnani

La domenica di calcio comincia alle 12.30 con Fiorentina-Benevento. Il lunch match atteso per l’inizio dell’era Prandelli bis, che torna ai viola 10 anni dopo la sua ultima partita sulla panchina dei toscani. Al Franchi la Fiorentina ospita il Benevento di Filippo Inzaghi, reduce dalla paesante sconfitta casalinga subita contro lo Spezia.

La partita verrà trasmessa in diretta su DAZN. Clicca qui per abbonarti a 9,99€ al mese e seguire tutti i match in esclusiva.

FIORENTINA: Il neo allenatore viola dovrebbe puntare su un 4-3-3 alla prima in panchina con Vlahovic punta. Con la difesa a 4 Biraghi torna a fare il terzino, mentre al centro della difesa ballottaggio tra Pezzella, che sta recuperando dal suo infortunio, e Martinez Quarta. Torna anche Callejon dopo essersi negativizzato ma resta favorito Kouame per partire titolare.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Caceres (Lirola), Milenkovic, Pezzella (Martinez Quarta), Biraghi; Amrabat, Pulgar (Bonaventura), Castrovilli; Kouame (Callejon), Vlahovic (Cutrone), Ribery.

BENEVENTO: Ancora squalificato Caprari, saranno nuovamente Sau e Insigne a giocare alle spalle di Lapadula favorito su Moncini, mentre partirà ancora dalla panchina Iago Falque. L’unico altro ballottaggio è in difesa tra Maggio e Foulon alle prese con un problema alla spalla.

BENEVENTO (3-4-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Maggio (Foulon); Ionita, Schiattarella, Dabo; Sau, Insigne; Lapadula (Moncini).

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luizmuller - 1 settimana fa

    Sì, direi che è partita proprio bene, alla grande, con una bella sconfitta in casa col Benevento. Gran bella mossa quella di Commisso, non c’è soltanto Cairo a capirne poco di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy