Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

campionato

Serie A, Milan-Napoli 0-1: Politano manda i rossoneri KO

MILAN, ITALY - MARCH 14: Matteo Politano of Napoli celebrates after scoring their side's first goal during the Serie A match between AC Milan and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on March 14, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Napoli batte 0-1 il Milan con un gol di Politano. I partenopei salgono a -2 dall'Atalanta quarta, mentre i rossoneri scivolano a -9 dall'Inter

Davide Fagnani

A San Siro il Napoli fa il colpo e batte 0-1 il Milan con un gol di Politano. I partenopei ottengono tre punti pesanti nella corsa alla Champions, salendo a -2 dall'Atalanta quarta. Il Milan invece rimane fermo a quota 56, scivolando a -9 dall'Inter capolista e rimanendo a +1 sulla Juventus terza.

 MILAN, ITALY - MARCH 14: A general view inside the stadium prior to the Serie A match between AC Milan and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on March 14, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

LA PARTITA - Nel Milan va in panchina Kjaer, vittima di problemi alla schiena. Recuperati Calhanoglu e Theo Hernandez che tornano dal 1'. Nel Napoli a centrocampo gioca Demme, davanti c'èMertens, parte dalla panchina Osimhen. Al 16' prima buona occasione della partita: Di Lorenzo trova Zielinski a centro area, il Polacco stoppa e calcia cadendo, non riuscendo a dare troppa potenza al pallone ma riuscendo comunque ad angolare. Donnarumma si allunga e para in due tempi. Il Milan prova a farsi vedere con Leao che calcia a giro senza però trovare la porta. In una partita molto fisica sono gli ospiti a creare qualche occasione in più. Al 32' ancora Zielinski. Altra buonissima azione del Napoli, la palla arriva a Insigne che mette un pallone all'indietro per il polacco, che allarga troppo il piattone sinistro e mette fuori un'ottima occasione. Alla fine dei primi 45' il punteggio è quindi 0-0.

Nella ripresa passa subito in vantaggio il Napoli. Al minuto 51 Dalot sbaglia, Zielinski lancia Politano che col destro incrocia e batte Donnarumma. Gli ospiti entrano in controllo del match e al 58 sfiorano il raddoppio.Fabian Ruiz calcia di controbalzo dal limite dell'area, trovando un grandissimo intervento di Donnarumma a salvare il risultato. I due allenatori iniziano a cambiare e al 65' il Milan ha l'occasione per pareggiare. Bel cross di Rebic per Leao, che davanti a Ospina non trova l'impatto col pallone divorandosi il gol. Pochi minuti dopo ci provano ancora i rossoneri con un colpo di testa di Rebic su punizione di Tonali, bravo Ospina a respingere con un buon riflesso. All'85' Theo Hernandez cade su un tocco di Bakayoko. L'arbitro viene richiamato al VAR ma decide di non concedere il penalty. Effettivamente il tocco appare troppo leggero per la concessione di un rigore. Nel recupero espulso Rebic che protesta troppo duramente con l'arbitro. Non ci sono altre occasioni. Il Napoli vince 0-1 a San Siro.

Potresti esserti perso