Serie A, il momento del derby di Milano. Atalanta, c’è la Fiorentina dopo la batosta europea

Serie A, il momento del derby di Milano. Atalanta, c’è la Fiorentina dopo la batosta europea

Campionato / La presentazione del quarto turno di Serie A: la prima partita è Cagliari-Genoa stasera

di Luca Sardo

Questa sera torna la Serie A: ad aprire la quarta giornata del campionato saranno Cagliari e Genoa. I sardi arrivano dalla vittoria ottenuta in trasferta a Parma, mentre i liguri da una brutta sconfitta con l’Atalanta in casa rimediata al 95′ per colpa di un gran gol di Duvan Zapata. Sabato alle 15 invece scenderanno in campo l’Udinese e il Brescia: i bianconeri per ora hanno ottenuto 3 punti in classifica contro il Milan, poi due sconfitte con Parma e Inter. Il Brescia, ancora senza Balotelli, farà affidamento su Alfredo Donnarumma, per ora a quota 3 gol in campionato. Alle 18 toccherà alla Juventus: all’Allianz Stadium arriva l’Hellas Verona. I ragazzi di Sarri arrivano a questa partita dopo aver pareggiato le ultime due partite contro Fiorentina e Atletico Madrid in Champions. Alle 20:45 il big match di questa quarta giornata: il derby di Milano. Allo stadio Giuseppe Meazza infatti si affronteranno il Milan di Giampaolo e l’Inter di Conte, entrambi gli allenatori al loro primo derby lombardo.

Il match delle 12:30 di domenica vede protagonisti il Sassuolo del capocannoniere Berardi e la Spal di Petagna. Alle 15 in campo ci saranno il Torino che andrà a Genova a sfidare la Sampdoria, ultima in classifica a quota 0 punti. I granata cercheranno subito di riscattarsi dopo la brutta sconfitta in casa contro il Lecce. I blucerchiati sono ancora alla ricerca del primo punto in questo campionato. Alle 15 in campo anche BolognaRoma e LecceNapoli. Le due squadre in trasferta arrivano alle rispettive partite a seguito degli impegni europei: i giallorossi hanno sconfitto in Europa League il Basaksehir, i partenopei hanno battuto il Liverpool in Champions. Alle 18 la Fiorentina va in trasferta ad affrontare l’Atalanta di Gasperini, reduce dalla brutta sconfitta con la Dinamo Zagabria nell’esordio in Champions League. A chiudere questa giornata di campionato saranno la Lazio di Simone Inzaghi e il Parma di D’Aversa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy