Serie A, Udinese-Atalanta 1-1: Muriel risponde a Pereyra

Nel recupero della 10^ giornata di Serie A finisce 1-1 alla Dacia Arena Udinese-Atalanta. Apre Pereyra dopo 25 secondi, pareggia Muriel al 45′.

di Davide Fagnani

Nel recupero della 10^ giornata di Serie A finisce 1-1 alla Dacia Arena Udinese-Atalanta. Friulani in vantaggio dopo soli 25 secondi con Pereyra, poi Muriel al 45′ pareggia i conti. L’Atalanta fallisce il salto al terzo posto e rimane dietro a Napoli, Roma e Juventus. L’Udinese invece continua a non vincere ma trova un punto importante in ottica salvezza e sale a quota 17 punti.

UDINE, ITALY – JANUARY 20: Gian Piero Gasperini head coach Italy of Atalanta BC shankes hands with Luca Gotti head coach of Udinese Calcio during the Serie A match between Udinese Calcio and Atalanta BC at Dacia Arena on January 20, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

LA PARTITA – Gasperini rilancia Miranchuk e Malinovskyi alle spalle di Muriel, mentre nell’Udinese c’è Lasagna unica punta. La partita ci mette solo 25 secondi a sbloccarsi: Pereyra riceve da Lasagna sul lato destro e parte, supera in velocità Romero accentrandosi e con l’esterno destro da posizione defilata segna il gol del vantaggio. L’Atalanta, subita la doccia gelata, prova a scuotersi ma per quasi tutto il primo tempo non riesce a trovare nitide occasioni da gol. Ci provano Malinovskyi , Pessina e soprattutto Mahele, su cui Musso compie un miracolo al 38′. Quando il primo tempo sembra terminare con l’Udinese in vantaggio, la dea trova il gol del pari. Muriel riceve al limite dell’area, passa in mezzo a tre giocatori dell’Udinese, vince anche un rimpallo e poi con un tocco sotto batte Musso e fa 1-1 al 45′. Le squadre vanno quindi a riposo in parità.

La ripresa si apre senza cambi e al 54′ Miranchuk va vicino al gol con una conclusione di sinistro su un contropiede portato avanti da Muriel. Gasperini inserisce Zapata, Ilicic e Hateboer per cercare di dare energia all’attacco, ma l’Udinese riesce a resistere nonostante i tentativi bergamaschi. Nonostante i cambi, la dea non riesce più a creare pericoli alla porta difesa da Musso, mentre i friulani non riescono mai a ripartire per cercare un gol, ma si difendono con molto ordine. Termina 1-1 alla Dacia Arena.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 1 mese fa

    vincere vincono comunque.. ma di sicuro fanno più fatica; in ogni caso è un pareggio che vale una vittoria per l’Udinese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prussianblu_2420880 - 1 mese fa

    Hanno cacciato il Papu e non vincono più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy