Brasile U23-Colombia U23 2-0: riecco Lyanco in campo, contro il Lecce ci sarà

Brasile U23-Colombia U23 2-0: riecco Lyanco in campo, contro il Lecce ci sarà

Nazionali / Il difensore granata gioca i primi 60′ poi viene sostituito: minuti importanti per recuperare il ritmo partita

di Luca Sardo
SAO PAULO, BRAZIL – SEPTEMBER 05: Lyanco of Brazil in action during a Olympic Soccer Friendly match between Brazil and Colombia at Pacaembu Stadium on September 05, 2019 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Miguel Schincariol/Getty Images)

Si rivede in campo Lyanco. Il difensore del Torino torna a giocare una partita ufficiale dopo l’infortunio al muscolo semi-membranoso della coscia sinistra rimediato a fine luglio (il secondo infortunio della stagione) che lo ha costretto a saltare con il Torino i preliminari di Europa League e le prima due giornate di campionato. Il difensore carioca è passato nel giro di cinque giorni dal non essere convocato per la sfida contro l’Atalanta a giocare titolare: questa notte è sceso in campo dal 1′ nell’amichevole che ha visto il Brasile U23 battere la Colombia U23 grazie alle reti di Pedrinho al 16′ e di Cunha al 43′. Lyanco, partito inizialmente titolare, è stato poi sostituito al 59′ da Walace.

Toro, la sosta per recuperare gli infortunati: Lyanco, Falque e Zaza fremono. E per Edera…

VERSO IL RIENTRO – Dopo aver risposo alla convocazione del Brasile e giocato il match amichevole, Lyanco dovrebbe essersi ormai lasciato alle spalle l’infortunio di inizio stagione e per il match casalingo con il Lecce in programma lunedì 16 settembre alle 20:45 allo stadio Olimpico Grande Torino, il difensore dovrebbe tornare tra i convocati di Walter Mazzarri e chissà che il tecnico toscano non gli possa concedere un po’ di spazio per continuare a mettere minuti nelle gambe e ritornare al meglio della condizione fisica. Prima però c’è un’altro impegno internazionale: col Brasile Olimpico, Lyanco affronterà il Cile.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. NAALTROANNOSIDELUSIONI - 2 settimane fa

    Speriamo rientri preso secondo me è VERAMENTE FORTE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxxvigg1968 - 2 settimane fa

    don’t panic

    prossima ansa su lyanco, parlerà di contrattura nel riscaldamento pre toro/lecce – fuori due/tre mesi – tornerà a posto in tempo x la prossima partita dell’U23 brasiliana

    aha aha aha aha ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AugustaTaurinorum - 2 settimane fa

    Caro Sardo, Lyanco non è carioca. È nato a Vitoria, stato del Espirito Santo, che nulla ha a che vedere con lo stato di Rio de Janeiro. Solamente gli abitanti di Rio possono essere definiti carioca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata - 2 settimane fa

    A Lyanco non è mai stata diagnosticata una qualsiasi fragilità di alcun tipo nè muscolare, nè tendina nè ossea. Ha avuto dei problemi di tipo traumatico ed alcune volte da sovraccarico. Il suo carattere, e l’ho già scritto, lo porta a sottovalutare sia i periodi di riposo che di recupero. Contrariamente a cosa leggo da altre parti, la società non ha messo un segugio per controllare il giocatore ( sempre su quel sito, anni fa, uno stupidotto,scrisse che Belotti non poteva esprimersi perché la società gli aveva messo un bodyguard per impedirgli di parlare e tutti dietro ad assecondarlo ed osannarlo ). Il Toro ha solo mandato un professionista che seguirà il lavoro atletico personalizzato per dare continuità. Quando non sono chiare le cose, alcuni sospettano, altri inventano, altri aspettano fiduciosi. Lyanco tornerà e sarà utilissimo alla squadra perché è quello che vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 2 settimane fa

      Speriamo @granata. Speriamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 2 settimane fa

        @Glenn , se non sono sicuro quando si tratta di squadra e gioco difficilmente mi sbilancio. Ad oggi è così. Speriamo nessun trauma e che lui impari a fare le cose per bene nei tempi dovuti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabio - 2 settimane fa

    bertu62, un mio commento altro non è che un commento come quello di tutti gli altri. Questo, nella fattispecie si limita ad un’osservazione: Lyanco nel Toro non gioca mai per qualche acciacco, quando fa parte di altre squadre la cosa non si ripete. Non ho spiegazioni da dare, ciò che faccio è guardare la realtà per quello che è, nulla di più e nulla di meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alè Toro - 2 settimane fa

    Condivido il parere di chi pensa che il giocatore ha bisogno di minutaggio e che questo, secondo me, non glielo si poteva dare con l’Atalanta mentre la gara di U23 si. Comunque ben pensanti e mal pensanti avremo la risposta entro le prossime due gare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Grizzly - 2 settimane fa

    Credo abbia fatto bene la società a lasciarlo giocare una partita “vera”, ha sicuramente bisogno di riprendere il ritmo gara. Speriamo sia finalmente pronto, perchè in questo momento ci farebbe comodo più che mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. FORZA TORO - 2 settimane fa

    bene forza Lyanco,ritorna e facci vedere ciò che sai fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. jimmy - 2 settimane fa

    Ottima notizia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fabio - 2 settimane fa

    Spero sia solo casualità ma questo gioca soltanto quando indossa una maglia diversa da quella del Toro, se alla ripresa del campionato dovesse ripetersi ancora una volta tale situazione, potremmo, a ragione, pensare che sempre e soltanto casualità non possa trattarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 2 settimane fa

      Quindi? Cosa sarebbe allora? Sfiga? Accanimento della sorte? Malafede?
      Ma soprattutto, cosa dovrebbe “dare” un commento come il Tuo, caro fratello @Fabio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 2 settimane fa

      Ma quindi il tuo sospetto è che ci sia dietro un complotto per permettere a lyanco di giocare solo con altre squadre e mai per noi? Davvero davvero?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fabry - 2 settimane fa

    Lyanco è forte sono di Bologna e l’ho visto giocare diverse partite,purtroppo ha i muscoli fragili, a Bormio dove ero dopo 2 giorni si è fatto male,sembra soffra la maledizione del Torino gioca nel Bologna gioca nella nazionale Brasiliana e poi si rompe,speriamo sia l’anno giusto e Nkoulou merita di farsi giri di campo in solitudine neanche la panca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 2 settimane fa

      Muscoli fragili?? E da dove esce questa sentenza?
      La questione caro fratello di fede @Fabry è che gli infortuni capitatigli sono diversi fra loro: il primo, il più lungo, quello che l’ha tenuto lontano dai campi oltre 1 anno, è stato “osseo”, microfratture al piede/caviglia, ed il ritardo nell’effettuare l’intervento non ha certo aiutato ad accorciare i tempi di recupero! Poi c’era la necessità di fargli riprendere tonalità muscolare e tempi di gioco, ecco quindi il prestito al Bologna dove, per la voglia di tornare subito in campo, ha avuto un affaticamento muscolare ma dopo pochi giorni è sceso in campo e non s’è più fermato, fino al torneo estivo con la Nazionale Preolimpica di Parigi e poi Bormio, praticamente senza “staccare” quasi, dove, forse per strafare in allenamento, c’è beccato un nuovo infortunio muscolare, terapie di recupero ed eccolo pronto: dove stanno ” i muscoli troppo fragili”?
      Cerchiamo, please, di non essere pecoroni andando dietro ai #CAIROVATTENE che gettano fango ad ogni occasione: se un giocatore si infortuna “è colpa di Cairo che prende sempre e solo gente scassata”, quante volte s’è letto? Occhio, ragioniamo con la testa, quella di sopra 🙂 ….
      FV♥G!! SEMPRE!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Però dico …questo gioca a Bologna, gioca nella sua Nazionale e con noi invece è sempre rotto !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. iard68 - 2 settimane fa

    MinKiAz… solo con noi non gioca mai… Speriamo bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Forza Toro - 2 settimane fa

    Se Lyanco esplode Nkoulou, scuse o non scuse, rischia la panca, oppure di giocarsi il posto a sinistra con Djidi, Bonifazi e Bremer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cerutti_Gino - 2 settimane fa

      Magari! Sirigu, Izzo-Lyanco-Nkoulou..
      sfido a trovarne in Italia difese migliori (forse Inter e gobbi..?!)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 2 settimane fa

      Sono d’accordo, ed anche Mazzarri ed il Toro perché sennò non avrebbero fatto tutto quello che hanno fatto per tenerlo, nonostante le diverse occasioni per cederlo…Solo una cosa: nella difesa a 3 di Mazzarri Lyanco sarà il difensore centrale, l’erede naturale di N’Koulou, né a destra né a sinistra, la difesa del futuro è già disegnata: Bonifazi/Lyanco/Bremer, età media 22anni, VENTIDUE!!!
      E pensare che c’è ancora chi parla di Società SENZA programmazione, SENZA “strategie”…
      Ma quello che mi fa più “male” è leggere i commenti di fratelli granata che gettano ombre sulla società e sui NOSTRI giocatori facendo “battutine” sui Loro infortuni! MA CASPITA! Ma sono sempre nostri giocatori SI o NO? Ma ci si rende conto che i #CAIROVATTENE fanno il lavaggio del cervello con i Loro “mantra” (prendono solo gente sempre rotta, cairo-braccino prende gli scassati, lo sapevano tutti che quello era scarso meno cairo..ecc..ecc…)? Ma QUANTE ne abbiamo sentite? E BASTA, basta “leggere ed informarsi” e “capire” per farsi le proprie idee E NON I PIPPONI dei #CAIROVATTENE!!
      FV♥G!! SEMPRE!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy