Italia-Finlandia: parte la corsa a Euro 2020, Sirigu e Izzo cercano spazio

Italia-Finlandia: parte la corsa a Euro 2020, Sirigu e Izzo cercano spazio

Nazionali / I due granata sono alla ricerca di un posto da titolare con la maglia azzurra

di Luca Sardo
Armando Izzo e Salvatore Sirigu del Torino FC

Alla Dacia Arena di Udine questa sera alle 20:45 l’Italia di Roberto Mancini scenderà in campo per la prima partita del girone per qualificarsi agli Europei del 2020. Gli azzurri se la dovranno vedere con la Finlandia di Markku Kanerva. Gli azzurri sono nel gruppo J con Armenia, Lichtestein, Grecia, Bosnia ed Erzegovina e appunto la Finlandia. Il CT della Nazionale Mancini ha convocato per i primi due match del girone i granata Salvatore Sirigu e Armando Izzo, che tanto stanno facendo bene con il proprio club.

TORINO – Con la squadra granata, Sirigu e Izzo sono in un gran momento di forma. E’ soprattutto loro il merito delle poche reti subite in campionato (anche se è ovvio che ha contribuito tutta la squadra): il Toro resta la quarta difesa del campionato con 26 reti subite, a pari merito con il Milan, dietro a Juventus (19), Napoli (23) e Inter (24). Il portiere granata è andato anche vicino a battere il record di imbattibilità di Bacigalupo, interrotto dalla rete di Paganini del Frosinone dopo 599′. E’ in forma anche il difensore granata che nell’ultima sfida casalinga contro il Bologna è andato in rete all’89’ segnando il suo quarto gol stagionale.

ITALIA – Ora l’obiettivo per entrambi è conquistarsi un posto da titolare anche con la Nazionale. Stasera alle 20:45 alla Dacia Arena entrambi sono pronti a giocare dal 1′ e si candidano ad un posto da titolare: ora tocca al CT scegliere chi far partire dall’inizio. Il ballottaggio in porta è con Donnarumma, ed è proprio l’estremo difensore del Milan che dovrebbe partire titolare. Nella difesa a 4, i favoriti sono Bonucci e Chiellini, esterni Piccini e Biraghi, ma nulla è ancora certo. In ogni caso Izzo – sicuramente più adatto alla difesa a tre – si farà sicuramente tenere pronto nel caso in cui Mancini decidesse di affidarsi a lui, anche a partita in corso.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELL’ITALIA:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Piccini, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Immobile, Kean.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 8 mesi fa

    Credo che faranno entrambi panchina: mi spiace per loro!
    Non male, però, allenarsi con la Nazionale, integrarsi col gruppo, sentirsene gratificati.
    Non giocare, peró, vuol dire anche non infortunarsi e non ricevere cocenti delusioni se i risultati non arrivano!
    “In bocca al lupo ai nostri due alfieri”, naturalmente, ma sempre però con un occhio al Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy