Berretti / Torino-Albinoleffe 3-4, la top 3 granata: Squerzanti e Barbon, spinta costante

Berretti / Torino-Albinoleffe 3-4, la top 3 granata: Squerzanti e Barbon, spinta costante

Giovanili / Beffa per i granata, ma l’impegno non è mancato fino all’ultimo

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Una sconfitta dal sapore amarissimo, quella rimediata dal Torino contro l’Albinoleffe, sia per la prevalenza granata non riflessa dal risultato, sia per come è maturata, con i granata bravi a passare in doppio vantaggio, ma ingenui e sfortunati nel farsi rimontare Ecco la top 3 dei ragazzi di Fogli.

Berretti, Torino-Albinoleffe 3-4: la cronaca

BARBON: tanto lavoro sporco per l’11 granata, che tuttavia si mette in luce nel primo tempo dando il via all’azione del raddoppio di Iacuaniello. Nella ripresa corre tanto e insegue ogni avversario nelle circostanze, poi al 38′ trova il gol che riaccende le speranze granata, facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto. Non basta, ma è dalla sua parte che il Toro fa più male. (Voto: 6,5)

SQUERZANTI: ed è proprio per questo che il seconod miglior granata è l’esterno Squerzanti, spina nel fianco della difesa lombarda e attento in difesa. L’assist per il secondo gol è di una freddezza estrema, gli errori si contano sulle dita di una mano. Un motorino costante prezioso per gli equilibri di questa squadra. (Voto: 6,5)

GUERRINI: il centrocampista emerge soprattutto nella ripresa, quando imposta l’insistente manovra dei suoi e rompe i rari contropiedi degli ospiti. Il suo filtro a centrocampo è indispensabile, anche se anche lui, come tutta la squadra, partecipa almomento di blackout a metà del secondo tempo che costa il match ai granata. (Voto: 6)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy