Torino, cautela per Millico: può tornare a fine aprile. La situazione

Torino, cautela per Millico: può tornare a fine aprile. La situazione

Approfondimento / La società granata non vuole forzare l’attaccante, tenendo sotto controllo la sua situazione: alla fine del mese potrebbe tornare

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il gioiellino del Torino, Vincenzo Millico, è ancora ai box. L’attaccante granata ha subito uno stop a causa di un infortunio che si è rivelato più grave del previsto e lo sta costringendo a rimanere a casa senza poter aiutare la sua Primavera. Il suo guaio fisico è delicato: Millico ha rimediato una lesione al bicipite femorale della gamba destra lo scorso 25 febbraio, nel match contro il Milan, nel quale è uscito anzitempo. Adesso la situazione è da monitorare.

CAUTELA – La società granata non ha fretta. Se è vero che alla Primavera manca il suo attaccante principale, quello che nella prima parte di stagione ha fatto il diavolo a quattro sotto porta, è anche vero che sul fisico non bisogna essere superficiali: infatti il Toro non vuole forzare la mano per cercare un rientro anticipato di Vincenzo Millico, che ha bisogno di seguire il suo percorso terapeutico senza saltare delle tappe per troppa fretta in modo da poter recuperare completamente la sua forma fisica. Servirà ancora che il centravanti sia tenuto sotto controllo, in modo tale da scongiurare delle ricadute che al bicipite femorale non sono mai da escludere e che sarebbero senza dubbio deleterie.

Primavera, Millico ci prova per la Coppa Italia: ma la finale resta a rischio

RITORNO – Per questo motivo il ritorno in campo di Millico non è ancora così vicino. Se nelle scorse settimane si pensava che potesse tornare almeno per la finale di ritorno di Coppa Italia, questa soluzione è da escludere. Più realistico è che l’attaccante riesca a tornare a giocare per la fine di aprile, recuperando totalmente dal suo infortunio alla gamba, per poter disputare la parte finale del campionato Primavera e inoltre unirsi alla prima squadra per l’ultimo mese di campionato. Dunque, per rivedere il piccolo talento granata all’opera, servirà ancora del tempo: senza fretta, tornerà anche lui.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 mesi fa

    Se l’infortunio è così serio come viene riportato nell’articolo, forse, il vero Millico lo rivedremo il prossimo anno. Peccato!! Auguroni!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio.binello196_14134097 - 2 mesi fa

    Millico non avere fretta. Le ricadute sono le peggiori. Sei forte Vincenzo manchi tanto alla primavera ma anche alla prima squadra….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13687521 - 2 mesi fa

    Ti aspettiamo più forte di prima
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14171750 - 2 mesi fa

    Vincenzo tornerà più forte che prima. Ciao campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy