Torino, ecco gli allenatori del settore giovanile per il 2014/2015

Panchine giovanili / Manca l’ufficialità, ma Massimo Bava ha scelto e mancano solo le firme: Fogli torna ai Giovanissimi Nazionali, per Menghini gli Allievi Nazionali. E su Fioratti e Mezzano…

di Diego Fornero, @diegofornero

Dopo Moreno Longo, confermato come tecnico della Primavera del Torino per il 2014/2015 (ha rinnovato il proprio contratto fino al 2017!), e dopo Dario Migliaccio, la cui avventura sulla panchina della prossima Berretti è pressoché certa, ecco che si completa, salvo clamorosi colpi di scena, il quadro degli allenatori del settore giovanile del Torino FC in vista della prossima stagione.

FOGLI TORNA AI GIOVANISSIMI – Le prime indiscrezioni parlando, innanzitutto, di un “romantico” ritorno di Roberto Fogli, campione d’Italia con la Berretti nella stagione appena concluso, in sella ai Giovanissimi Nazionali. All’ex centrocampista del Torino, che nella categoria ha già raccolto ottimi risultati negli anni passati, prima di allenare Allievi Nazionali e Berretti, dovrebbero essere affidati i classe 2000, un gruppo molto interessante, considerato tra le annate migliori dell’intero vivaio granata. Fogli firmerà un contratto annuale fino al 30 giugno 2015.

MENGHINI CONFERMATO AGLI ALLIEVI NAZIONALI – Per Andrea Menghini, nessuna sorpresa: come anticipato da tempo su queste colonne, il tecnico granata sarà confermato sulla panchina degli Allievi Nazionali, e riaccoglierà i ’98 coi quali fece benissimo nella categoria Giovanissimi Nazionali, potendo puntare su un nucleo di ragazzi già esperti della categoria, disputata sottoleva nella stagione appena conclusa. Per lui, nessun rinnovo: il suo contratto, biennale, è stato sottoscritto la scorsa estate e varrà fino al 30 giugno 2015.

MEZZANO MANTIENE I ’99, PRONTA L’AVVENTURA CON GLI ALLIEVI B – Confermato anche Luca Mezzano: l’ex difensore del Torino, reduce da una stagione in chiaroscuro coi Giovanissimi Nazionali ’99 (un girone di andata deludente, un girone di ritorno eccezionale ma con la beffa alla penultima giornata della qualificazione mancata ai play-off), manterrà il proprio gruppo, e lavorerà con la stessa annata nella categoria degli Allievi Lega Pro. Per lui, un contratto annuale fino al 30 giugno 2015.

FIORATTI COLMA IL VUOTO DI SPUGNA, PRONTI I GIOVANISSIMI FASCIA B – Resta in granata anche Christian Fioratti: per l’ex mister degli Allievi Lega Pro inizierà una nuova avventura sulla panchina dei Giovanissimi Regionali, classe 2001, annata estremamente interessante. Fioratti colmerà il “vuoto” lasciato da Alessandro Spugna: dopo aver lavorato coi 2000, e dopo un’esperienza ultradecennale col Torino, il giovane mister granata salperà verso altri lidi, benché Massimo Bava gli avesse proposto la panchina dei Giovanissimi Nazionali e un importante adeguamento di contratto.
Le sirene giapponesi non sono state ascoltate: Spugna firmerà o per la Juventus, o per la Fiorentina. Per Fioratti un contratto fino al 30 giugno 2015, esattamente come per tutti gli altri colleghi.

In bocca al lupo a tutti, e… buon lavoro!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy