Edera e Lyanco tornano a casa. Bonifazi, sgambetto alla Roma per aiutare il Toro

Edera e Lyanco tornano a casa. Bonifazi, sgambetto alla Roma per aiutare il Toro

Italia granata / La presentazione del week end dei granata in prestito

di Redazione Toro News

SERIE A

UDINE, ITALY - MARCH 03: Ignacio Pussetto of Udinese Calcio competes for the ball with Evangelista Lyanco of Bologna FC during the Serie A match between Udinese and Bologna FC at Stadio Friuli on March 3, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
UDINE, ITALY – MARCH 03: Ignacio Pussetto of Udinese Calcio competes for the ball with Evangelista Lyanco of Bologna FC during the Serie A match between Udinese and Bologna FC at Stadio Friuli on March 3, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

BONIFAZI (SPAL): La SPAL di Kevin Bonifazi sfida in casa una delle dirette concorrenti del Torino, la Roma. Al Paolo Mazza di Ferrara, gli estensi dovranno cercare punti importanti in chiave salvezza: Bonifazi all’andata trovò il goal della vittoria e sarà ancora titolare. Chissà che indirettamente non faccia un favore anche al Torino.

LYANCO, EDERA (Bologna): Se la giocheranno fino all’ultimo respiro proprio contro il Toro Edera e Lyanco. I due giovani torneranno all’Olimpico da avversari per conquistare un risultato fondamentale per uscire dalla zona calda: Lyanco è sicuro del posto da titolare, Edera dovrebbe partire dalla panchina.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GlennGould - 5 mesi fa

    Trovo interessante constatare quanto segue: quest’anno, durante la settimana e sintanto alla vigilia dei match, giornalisti, allenatore e giocatori di Milan, Juve, Inter, Napoli, viola han dichiarato, in sostanza, di temere il toro; contro Chievo e Frosinone è successo l’opposto, e sta accadendo lo stesso ora col Bologna. Giornalisti, giocatori ed allenatori esaltati, (a onor del vero Sinisa non ha parlato) a Torino per vincere, “sento che li batteremo”, “hanno punti deboli e li sfrutteremo”,blablabla..
    Risultato, tre pappine al Chievo, e al Frosinone è andata bene averne prese solo due.
    Mi chiedo, ma non converrebbe essere magari un po’ più umili, specie se si parla delle ultime tre della classifica? Perché poi, oltre che perdere, si fa anche una pessima figura.
    Oggi, un giocatore del Bologna ha dichiarato che sanno come batterci e verranno qui per vincere. Se il buongiorno si vede dal mattino..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy