Bremer, ancora oggetto del mistero: attende la sua occasione

Bremer, ancora oggetto del mistero: attende la sua occasione

Mondo Granata / Il difensore compie 22 anni e sta festeggiando il suo compleanno a Parigini

di Marco De Rito, @marcoderito

Gleison Bremer oggi compie 22 anni. Il difensore ha iniziato nelle categorie  giovanili San Paolo. È stato portato all’Atletico-MG nel 2016, dopo un’esperienza in prestito al Desportivo. Inizialmente ha iniziato giocando nella squadra under-20 dei Galo. Ha partecipato alla spedizione per la Coppa del Brasile Under 20 2016, diventando un perno della giovanile alvinegra durante la competizione. Nel corso della scorsa stagione è stato promosso tra i professionisti. L’infortunio di Leonardo Silva si è trasformato in un’opportunità di mettersi in mostra per il classe 1997. Bremer ha collezionato 32 presenze nel campionato passato, diventando un punto fermo dell’Atletico. Il classe 1997 in campionato ha collezionato solo 4′ nella gara con la Roma, ha raccolto più minutaggio in Coppa Italia dove è sceso in campo per 90′ con il Sudtirol e 22′ con il Cosenza. Evidentemente non ha convinto appieno Mazzarri che non se la sente di rischiarlo, considerando anche che la difesa del Toro in questo campionato si è dimostrata una delle migliori. Il tecnico di San Vincenzo ha optato per preferire giocatori che li diano più sicurezza, il brasiliano è sicuramente cresciuto agli ordine dell’allenatore granata che nelle prossime gare potrebbe anche farlo giocare. Nel frattempo il giocatore – approfittando di qualche giorno di pausa –  si trova a Parigini per festeggiare il suo compleanno, come testimoniano le sue storie su Instagram.

Schermata 2019-03-18 alle 10.44.33

Tanti auguri Gleison!

Calciomercato Torino, il tabellone: Izzo rinforza la difesa. Movimenti a centrocampo

Barreca-Meite affare quasi fatto: il mediano francese verso il granata

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 7 mesi fa

    Ah, interessante, si TROVA A PARIGINI.
    Che cos’è, casa del nostro giocatore ex primavera? E anche lì c’è una Tour Eiffel?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy