Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

mondo granata

Fallimento Auxilium Torino: tra i 4 arrestati c’è Goveani, ex presidente granata

La squadra di basket era stata esclusa dal torneo di serie A 2018/19 per irregolarità nei versamenti dei contributi Inps e Irpef

Redazione Toro News

C’è anche Roberto Goveani, 62 anni, già presidente del Torino Calcio nel 1993, tra le quattro persone arrestate dalla Guardia di Finanza di Torino per il crac della pallacanestro Auxilium, fallita lo scorso maggio. Come riportato dal Corriere Torino questa mattina, la Guardia di Finanza di Torino ha eseguito quattro misure cautelari in carcere nei confronti di ex dirigenti della squadra di basket Auxilium Torino, fallita la scorsa estate, accusati di reati fiscali. Tra questi - oltre all’imprenditore Mario Burlò - è stato arrestato anche il notaio Roberto Goveani, ex presidente del Torino. La squadra di basket era stata esclusa dal torneo di serie A 2018/19 per irregolarità nei versamenti dei contributi Inps e Irpef, e i dirigenti erano finiti sotto indagine per frode fiscale dalla procura di Torino.

Sotto la presidenza di Goveani il Torino vinse la Coppa Italia 1992-93, ma alla fine della stagione la società entrò in crisi arrivando a un passo dalla bancarotta, e poco dopo le azioni furono poste sotto sequestro dalla magistratura per irregolarità contabili e societarie, cui fecero seguito le dimissioni di Goveani dalla presidenza unite a capi di imputazione di concorso in bancarotta fraudolenta, falso in bilancio e appropriazione indebita per i quali l'ex presidente granata fu arrestato nel giugno 1994 e assolto nel 1998.

Potresti esserti perso