Marco Ferrante, 125 volte sotto alla Maratona, 48 anni per un cuore Toro

Marco Ferrante, 125 volte sotto alla Maratona, 48 anni per un cuore Toro

Figurine / L’ex bomber del Torino compie oggi 48 anni

di Redazione Toro News

Le dita sulla fronte e via, di corsa, ad esultare sotto alla Maratona: è stato questo Marco Ferrante per il Toro, per ben 125 volte. È stato uno dei simboli più importanti in una delle fasi più oscure della storia del Torino e anche per questo il suo legame con i tifosi e con la maglia assume un valore ancora più grande. 8 anni al Toro e il quinto posto nella classifica dei marcatori all-time davanti ad un certo Valentino Mazzola, dietro ad un certo Guglielmo Gabetto. Mostri sacri e in un certo senso anche lui lo è, quantomeno per l’affetto che la piazza ha provato nei suoi confronti. Oggi Marco Ferrante compie 48 anni e tutta la Redazione di Toro News gli augura un buon compleanno.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 7 mesi fa

    Se fosse stato supportato da una società decente e da una squadra più competitiva i suoi 125 gol sarebbero stati molti di più e di maggior peso per la storia del Toro. Auguri e complimenti per aver iniettato gioia nei weekend granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 7 mesi fa

    Mi mancano quei tempi, e non parlo mica di scudetti o coppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14134673 - 7 mesi fa

    AUGURI MARCO UNO DI NOI!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14057417 - 7 mesi fa

    tanti auguroni di cuore Marco sei stato un grande bomber e hai amato la nostra maglia impegnandoti al massimo e dandoci la soddisfazione nel derby. al contrario di tanti presunti fenomeni che abbiamo ora in squadra. grazie di tutto. forza toro sempre. sperando che tanto marciume che c’è ora se ne vada anche se mi sembra molto difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14171856 - 7 mesi fa

    Tanti Auguri al nostro bomber marco Ferrante …..ancora mi ricordo che quando era nei pressi dell area di rigore sentivo che poteva fare goal avevo la fiducia in lui mentre adesso nulla di tutto ciò ! E poi l esultanza da vero cuore granata ! Adesso non sanno neanche esultare ! Fanno goal e fanno polemica con il pubblico come se fosse tutto dovuto ma volate basso e allenatevi come si deve invece di postare solo foto delle vacanze in posti paradisiaci siete solo degli oggetti per fare circolare soldi vi usano i ricchi potenti e neanche ve ne accorgete ! Sveglia il gioco del calcio è uno sport non un lavoro fino a quando non riuscirete a capirlo si andrà sempre peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata68 - 7 mesi fa

    Bè ragazzi sinceramente mi aspettavo più enfasi, qui siamo di fronte ad una bandiera granata!!! Contropiede, area di rigore, punizione, destro, sinistro, ha segnato contro tutti e contro tutto, x 8 anni capocannoniere del toro, l’anni di simoni/camolese ha giocato fino a dicembre per poi andare in prestito all’inter, è riuscito nell’impresa di essere capocannoniere giocando solo le prime 13/14 partite. In serie A, un anno è stato capocannoniere italiano. Nel derby del 3 a 3, in panca il primo tempo, il secondo tempo assist, gol su rigore e gol di maspero su ribattuta di buffon su colpo di testa di marco. Peccato fosse il periodo più buio del toro…
    AUGURONI GRANDISSIMO MARCO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13814870 - 7 mesi fa

    tanti tanti auguri Marco…ancora oggi davanti agli occhi la marea di punizioni che ti conquistavi poco lontano dalla porta. Non succede più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14171750 - 7 mesi fa

    Auguri Marco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy