La Gazzetta dello Sport: “La rivoluzione di Nicola”

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Torino

di Redazione Toro News

I protagonisti tra le colonne de La Gazzetta dello Sport sono Davide Nicola e il suo Torino. “Non è solo una questione di numeri, non è solo il ritorno alla vittoria a Cagliari dopo quasi due mesi di astinenza, dei sette punti conquistati nelle ultime cinque partite da imbattuto. Dietro tutto questo c’è di più, c’è soprattutto dell’altro: risalta all’occhio, anche gli osservatori meno attenti, quell’impronta netta e riconoscibile che Davide Nicola ha saputo trasmettere a questo Toro, per di più in una parentesi di tempo così breve. È un mondo ribaltato d’improvviso, o quasi, perché questo allenatore in appena trenta giorni ha saputo cambiare tutto o quasi. Ha cominciato dalle fondamenta, ha continuato l’opera ricaricando a mille l’autostima e le motivazioni dei giocatori, ha schiacciato il piede sull’acceleratore ridando compattezza e solidità a un progetto squadra”, così inizia l’articolo dedicato al Torino sul quotidiano. Il tecnico torinese è riuscito a portare la squadra granata verso i tre punti e non solo. Adesso dovrà provare a ottenere un’altra vittoria, quella casalinga che manca dal 16 luglio 2020. Nicola, per la prossima partita di campionato contro il Sassuolo, dovrà fare a meno di tre giocatori risultati positivi al Covid-19. Al contrario, il tecnico granata avrà a disposizione Antonio Sanabria che finalmente potrà iniziare ad allenarsi con la squadra.

Maggiori dettagli nell’edizione odierna del quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy