La Stampa: “Iago Falque, l’insostituibile si è trasformato in un rebus”

La Stampa: “Iago Falque, l’insostituibile si è trasformato in un rebus”

Rassegna stampa / Le pagine in edicola dedicate al Toro

di Marco De Rito, @marcoderito

“Quattro volte titolare in nove partite, e solo una giocata fino al 90’, nel 2019”. Questo è il rullino di Iago Falque nelle ultime partite di stagione che ricorda La Stampa. Un vero e proprio cambiamento: “Com’è cambiato in pochi mesi Iago Falque, passato da indispensabile miccia a panchinaro: di lusso, considerato che negli ultimi giorni del mercato estivo il Torino ha rifiutato un’offerta del Siviglia di oltre 15 milioni di euro, blindandolo qualche mese dopo con un super contratto da quasi 2 milioni a stagione (bonus compresi) fino al 2022. Nessuno, neanche il diretto interessato, immaginava un calo di prestazioni così marcato”. Più dettagli nell’edizione odierna del giornale.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroSardo - 8 mesi fa

    Tutto merito di genio…Mazzari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroSardo - 8 mesi fa

    Tutto merito del ..genio. Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 8 mesi fa

    Ma vuoi vedere che il calo è dovuto alla partenza di Ljajic che sapeva come innescarlo oltre ad accentrare su di se le difese avversarie?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PrivilegioGranata - 8 mesi fa

    Eh, il rinnovo del contratto lo avrà affaticato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy