Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Rassegna Stampa

Tuttosport: “Juric e i tifosi possono far decidere Belotti”

TURIN, ITALY - NOVEMBER 22:  Andrea Belotti of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on November 22, 2021 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le notizie sul Torino dei principali quotidiani in edicola

Redazione Toro News

"La decisione ultima non è ancora stata presa - scrive TuttoSport - ma una cosa è certa: l’andamento del Toro sta stimolando nuove riflessioni in Andrea Belotti": in scadenza a giugno, l'attaccante granata sta prendendo in considerazione tutte le opzioni che gli si presentano. "E qui si arriva ai meriti di Juric, al cambio di rotta che l’ex del Verona fin qui ha saputo imprimere rispetto a un passato di delusioni assortite. La proposta di gioco, tradotta in buone e ottime prestazioni eccezion fatta per le trasferte di Firenze e La Spezia, sta maturando nuove riflessioni, nel giocatore". E il suo rapporto con i tifosi è sempre lo stesso di quando è arrivato: "Il rapporto con la tifoseria rimane di puro amore in entrambe le direzioni, ma è con il linguaggio del corpo - e in tal senso Belotti è un libro aperto - che si comprende il piacere con il quale l’attaccante gioca in questo Toro".

Notizie anche dall'infermeria per la trasferta di Roma - domenica 28 novembre alle 18.00: Mandragora e Ansaldi continuano i loro allenamenti individuali, ma probabilmente non voleranno a Roma, esattamente come Rodriguez, che punta a rientrare non prima della partita contro il Cagliari, il 6 dicembre. A rientrare invece è l'attaccante Verdi, che parteciperà alla trasferta nella capitale.

Un altro aspetto sul quale il tecnico granata è deciso a lavorare è il gol su palla piazzata: non arriva un gol così dagli ultimi di Ljajic contro Juventus e Genoa, nel 2017. "Gente coi piedi buoni adesso c’è: Brekalo, Praet, Pjaca; poi - quando rientreranno - Ansaldi e lo stesso Rodriguez. Ma va bene anche la legnata dritto per dritto di un terzino o di un mediano, eh, o del Gallo. A meno di non voler davvero affidarsi a Milinkovic-Savic e alle sue voglie matte di scoprirsi portiere- bomber alla Chilavert o alla Rogerio Ceni".

Ulteriori dettagli nell'edizione odierna del quotidiano.

tutte le notizie di