Milan-Torino, il tributo per Kobe Bryant: ma non c’è il minuto di silenzio

Luci spente e immagini emozionanti prima del match di Coppa Italia

di Silvio Luciani, @Silvio_Luciani

Brividi a San Siro prima del match di Coppa tra rossoneri e granata. L’intero stadio si è fermato per applaudire e tributare Kobe Bryant, scomparso domenica sera in un tragico incidente. Lo speaker milanista ha letto un commovente messaggio con Who Want To Live Forever dei Queen in sottofondo. Lo stadio ha risposto con il silenzio e poi gli applausi. Le squadre scendono in campo con il lutto al braccio per ricordare il leggendario campione dell’NBA, ma non c’è stato nessun minuto di silenzio. La decisione della Lega Serie A è stata accolta dai cori di dissenso della tifoseria milanista. Al ventiquattresimo, numero di maglia di Kobe, un intero minuto di applausi e uno striscione srotolato dalla Curva Sud: “Kobe and Gianna rest in peace, forever together”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi2 - 1 anno fa

    Grande freddie mercury, l’ultimo degli immortali

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy