Torino, il Milan è tabù: mai battuto durante la presidenza Cairo

Torino, il Milan è tabù: mai battuto durante la presidenza Cairo

Il dato / Il Milan è l’unica squadra che il Torino non ha battuto nell’era Cairo

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Domenica all’Olimpico Grande Torino si sfidano il Torino di Mazzarri ed il Milan di Gattuso. Per i granata l’occasione è doppia: dal punto di vista della classifica, tre punti contro i rossoneri permetterebbero agli uomini di Mazzarri di lanciare la loro candidatura per il quarto posto che vale la Champions. E poi c’è un tabù da sfatare. Durante la presidenza Cairo, infatti, il Torino è riuscito a vincere almeno una volta contro tutte le big del nostro campionato, a eccezione proprio del Milan.

CONTRO LE BIG – Il bilancio contro le squadre che solitamente frequentano le prime posizioni della classifica in questi anni non è particolarmente positivo, ma contro tutte le squadre, dal 2005 ad oggi, il Torino è riuscito a vincere almeno una volta. Il borsino più magro il Torino lo ha avuto contro la Juventus: una sola vittoria in 17 confronti in Serie A con Cairo presidente, 2 pareggi e 14 sconfitte. Tenendo conto dei risultati in campionato e Coppa nazionale, contro Napoli, Roma ed Inter invece si è registrato il maggior numero di vittorie: 4. Fa eccezione come anticipato il Milan, contro il quale il Torino non ha mai prevalso, né in campionato né in Coppa Italia.

IL BILANCIO IN CAMPIONATO E COPPA ITALIA DEL TORINO CONTRO LE BIG NELL’ERA CAIRO

torino contro big

MILAN BESTIA NERA – Da questa panoramica emerge che il Milan e solo il Milan rimane la big ancora non battuta dal Torino sotto la gestione Cairo. In 20 confronti tra granata e rossoneri (tra Campionato e Coppa Italia) il massimo risultato raggiunto sono stati gli 11 pareggi. L’ultima volta che il Torino prevalse sul Milan fu nel 2001: al Delle Alpi i granata vinsero per 1-0 grazie alla rete di Cristiano Lucarelli al 26′. Per trovare un successo ancora precedente bisogna tornare alla stagione 1985/1986, quando Comi, attuale DG del Toro, mise a segno una doppietta che diede la vittoria ai granata. Vincere domenica darebbe quindi una duplice soddisfazione al Torino targato Cairo: da un lato cadrebbe l’ultimo muro che separa il Toro dalle grandi del nostro calcio; dall’altro la squadra di Mazzarri si avvicinerebbe alla zona Champions.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13687521 - 4 mesi fa

    Domenica…..sarà la SERA GIUSTA
    FoRzA ragazzi dritti verso il nostro Obiettivo……..
    ASFALTIAMOLI
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13972345 - 4 mesi fa

    allora domenica sarà la prima volta chiuso il discorso. forzaaaaa toroooooo cuore granata di pulici Graziani sempre si vince vaiiiii granataaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il mio Toro - 4 mesi fa

    C’era Berlusconi come presidente……adesso non c’e piu quindi……per chi avesse dubbi…..vedrete domenica sera se mi sono sbagliato. E’ una mia modestissima opinione, ma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Immer - 4 mesi fa

    Strano che in 14anni di gioie non siamo mai riusciti a battere il milan. Mah si saranno sbagliati siamo riusciti a battere la Juve vincendo innumerevoli derby cioè uscendo a testa alta sempre e comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 4 mesi fa

    C’è sempre una prima volta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy