Belotti, il gol per entrare nella storia del Toro: e contro il Sassuolo…

Belotti, il gol per entrare nella storia del Toro: e contro il Sassuolo…

Focus On / Il Gallo è a due reti da un record granata importante, e trova una delle sue vittime preferite

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero
GettyImages-1135261767-min

Il Torino si prepara ad affrontare le ultime tre sfide di campionato, per cercare di approdare in Europa: per riuscirci, sarà importante anche affidarsi alle motivazioni dei singoli giocatori, che potrebbero decidere il match risolvendo situazioni intricate. Contro il Sassuolo, Belotti sarà doppiamente motivato a fare bene, oltre che per centrare l’obiettivo europeo e giocare con la maglia granata una competizione importante, ha un record da inseguire.

Torino-Sassuolo, i precedenti: quell’indimenticabile rovesciata di Belotti…

15 – Belotti, in questa stagione, è fermo a 13 reti, con tre partite ancora da giocare. Un’ottima annata per lui, che ha migliorato il bottino dello scorso anno segnando molto da marzo ad oggi. Ma per lui c’è ancora uno sforzo da fare: arrivando infatti a quota 15 reti, il Gallo metterebbe a segno un record che lo farebbe entrare – ancora di più – nell’Olimpo granata. Infatti, gli unici due giocatori ad essere riusciti ad andare a segno più di 15 volte in due campionati diversi con la maglia del Toro sono stati Francesco Graziani e Paolino Pulici, i due storici bomber granata: questa chance è molto importante per il Gallo, che darebbe anche un gusto diverso alla sua stagione.

GettyImages-1135229769-min
Parma-Torino, Belotti si lamenta con il direttore di gara

SASSUOLO – E adesso arriva il Sassuolo, squadra che non ha più nulla da chiedere a questo campionato, ma che vuole chiudere senza regalare nulla a nessuno. Ma Belotti ha una statistica che rende in neroverdi una delle sue vittime preferite: infatti il Gallo ha segnato contro il Sassuolo nelle ultime tre partite consecutive, di cui 2 in casa. La partita al Grande Torino potrebbe essere la perfetta occasione per il numero 9 del Toro per tornare a segnare, regalare una vittoria ai granata e inseguire il record dei grandi attaccanti.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mariani - 1 anno fa

    Completamente in accordo con skrunk…nulla da aggiungere…stesse sensazioni,ricordi e sentimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. skrunk - 1 anno fa

    L’errore grammaticale purtroppo può capitare…
    Tre grandi punte… Graziani e Pulici li ho visti spesso giocare ed era un grande spettacolo, per le difese avversarie ovviamente meno… Belotti, seppur grande, andrebbe servito meglio e potrebbe fare molti più gol…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy