Calciomercato Torino, il punto: stallo Falque, movimenti per le giovanili

Calciomercato / Il punto sulle operazioni del mercato granata

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

BONIFAZI E FALQUE

Come ogni sera, ecco il punto sulle novità di giornata del calciomercato granata. Simone Colombarini, patron spallino, ha confermato l’interesse per Iago e Bonifazi: “Abbiamo un accordo di massima con il Torino per Bonifazi e Iago Falque. Per Bonifazi non ci sono problemi, mentre Falque deve accettare la destinazione. La possibilità di vedere arrivare Bonifazi e non Iago Falque al momento non c’è perché la trattativa che abbiamo imbastito con i granata comprende entrambi i giocatori, le due opzioni singolarmente non sono state contemplate”. I dubbi di Falque – corteggiato anche da Genoa, Al Nasr e alcune società spagnole – mette quindi in stand-by il destino di Bonifazi e di conseguenza anche il mercato del Torino. L’attaccante spagnolo, dipendesse da lui, rimarrebbe in granata.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 1 anno fa

    Cedere Bonifazi e Iago Falque senza avere qualcuno valido con il quale sostituirli è pura follia. Temo che la loro vendita sia solo rimandata a dopo la partita contro il Milan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mirko70 - 1 anno fa

    La vogliamo dire tutta? Non sanno nemmeno come sono girati, non sanno vendere, prestare, figuriamoci acquistare, che, a differenza di ogni squadra di serie A, non è obiettivo di questa Società. Bava lavora per la Primavera, la prima squadra è in mano a chi? Nessuna illusione, se Cairo non venderà per necessità (vicenda Blackstone, il che spiegherebbe l’immobilità di questi 22 giorni) ci porterà sulla scia del Genoa di Preziosi, con la complicità di WM. Il nostro mister, se non andrà in pensione, andrà poi ad allenare in Cina o in qualche campionato saudita, magari con la buonuscita del Torino FC.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Plo - 1 anno fa

    Ho letto del possibile scambio con il Parma, tra Millico e Yann Karamoh, classe 2001, infortunato, fermo da tre mesi. Non ho parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ghiry7 - 1 anno fa

    Io Bonifazi non lo ritengo un fenomeno, ma meglio di Djidji di certo, e Iago se sta bene e gioca NEL SUO RUOLO ha dimostrato di saper fare il suo..in compenso teniamo Aina e Meitè che in 2 non ne fanno mezzo bono e non li schiererei neanche a Subbuteo.
    Ci vuole 1 o meglio 2 centrocampisti VERI e si continua a sentire nomi di esterni e mezzepunte, quando poi il capitano corre, prende palloni e si crossa da solo.
    Continuiamo così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      “non li schiererei neanche a Subbuteo” non è male! 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ciccio Graziani - 1 anno fa

    Nessuno capisce perche’ non ci sia stato ancora un movimento in uscita o in entrata, sara’ cosi difficile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Karmagranata - 1 anno fa

    Forse i trecento milioni di dollari, (sti cazzi..!) chiesti come risarcimento dal fondo americano Blackstone (la nota vicenda della vendita immobiliare di via Solferino a Milano), giustificano oltre modo sia lo stallo sul mercato, sia il nervosismo palesato in questi giorni su Instagram. Però, aggiungo io, male che vada con i potenti gestori del fondo a stelle e strisce, al nostro vate resta sempre una valida soluzione per non pagare EFFETTIVAMENTE nulla. Difatti, se condannato a pagare, potrà sempre mettere sul piatto quel Torino fc che lui ha preso a zero euro e che oggi, potrebbe fruttargli, guarda caso, un assegno da 300 milioni. E vissero tutti felici e contenti. SSFT!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SemperFidelis - 1 anno fa

    Secondo me Cairo ha valutato che il progetto Mazzarri è fallito e conviene fare mercato a giugno col nuovo allenatore.
    Io l’ipotesi traghettatore con qualche minimo investimento lo farei ma concordo che prima gli esuberi debbano uscire zaza in primis
    Ultima considerazione per 9 milioni Bonifazi me lo tengo stretto, meglio cedere il mercenario nkoulou
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 1 anno fa

    Non so voi ma io ho come una sensazione di pezzenteria a leggere che il mercato è bloccato da Bonifazi e Iago.
    Non si può fare nulla se non partono loro.

    Scusate ma mi viene da rimettere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Anche perché è il centrocampo che va rinforzato e meite e aina non servono a una mazza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 anno fa

        esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Toro ch - 1 anno fa

    Non riesco a comprendere come Cairo possa sopportare delle performance così modeste, sotto tono, da veri senza palle dell’allenatore (che accampa sempre scuse) e di parecchi dei giocatori! Ma siam sicuri che sia davvero un buon imprenditore?
    presidente se solo lei è gli altri aveste le palle, l’onestà e voglia di Gallo, Sirigu, Baselli, De Silvestri e Millico lotteremmo per lo scudetto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vecchiamaniera - 1 anno fa

    La domanda dell’articolo ovviamente era”cosa è successo oggi?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. vecchiamaniera - 1 anno fa

    Visto che oggi è il 21 gennaio,che mancano 10 giorni alla chiusura del nostro (non) mercato,si potrebbe rispolverare il commento di non ricordo quale nickname che ogni sera della scorsa estate,ci salutava alla fine della giornata e rispondeva al titolo dell’articolo: “UN C…O!”(Ahinoi!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Ero io che ogni sera facevo un sunto di tutti i movimenti granata del giorno, e cioè:
      UN BENEAMATO CAXXO

      Mi hanno tolto anche questa voglia.
      Che Dio li fulmini

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy