Il Toro contro la peggiore Udinese degli ultimi anni

Il Toro contro la peggiore Udinese degli ultimi anni

Le Statistiche di TN / E’ stata la peggiore stagione di Guidolin sulla panchina friulana, ma occhio ai finali di stagione che lo vedono protagonista

di Mario Gago

Questa domenica il Toro si confronta con L’Udinese: una formazione posizionata a 10 punti sopra la zona retrocessione, ma anche a 12 punti di stanza dalla sesta piazza, che queste anno dà diritto a giocare l’Europa League. Si può, dunque, dire che il prossimo avversario del Torino abbia già concluso, di fatto, la propria stagione, ma non per questo cessa di essere pericoloso.

E’ un’Udinese nettamente inferiore a quella della stagione passata: all’andata i ragazzi di Ventura hanno già dimostrato di potersela cavare bene contro quelli di Guidolin (vittoria 2-0 con reti di Farnerud e Immobile), ma è anche vero che queste anno i bianconeri non stanno offrendo un rendimento neache paragonabile a quello del passato, con ben 15 punti (5 vittorie in meno) mancanti rispetto alla passata stagione.

 

Non è soltanto questione di punteggio, peraltro: cambiano nettamente anche le reti subite e quelle segnate, la differenza reti della passata stagione era +10 per i friulani, ora è -8, sostanzialmente invertita. Di fatto, quest’anno l’Udinese ha completamente invertito la proporzione tra reti segnate e reti subite.

MAI COSI’ MALE CON GUIDOLIN – Per cercare una stagione così negative per l’Udinese, bisogna tornare indietro di cinque stagioni, con Pasquale Marino in panchina. Allora, i numeri erano simili a questi (11 vittorie, 11 pareggi e 16 sconfitte). Statistiche mai viste con Guidolin sulla panchina della squadra friuliana, che ha sempre gravitato in zona Europa.

 

 

Il calo di rendimento è particolarmente evidente nelle gare casalinghe, nella passata stagione l’Udinese aveva perso una sola partita in casa, subendo soltanto 16 reti; quest’anno il bilancio è di 8 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte (Juventus, Lazio, Verona, Torino, Inter e Roma) con 18 reti subite.

ATTENZIONE AI FINALI DI STAGIONE CON GUIDOLIN – Osservando i numeri della stagione della squadra bianconera, con 10 punti di meno in classifica rispetto al Toro, si puó essere molto ottimisti per la gara di domenica. Però si deve tenere conto di un altro fattore, l’ottimo rendimento che ha sempre contraddistinto l’Udinese nei finali di stagione. Addirittura, i friulani sommarono, nella passata stagione, ben otto vittorie consecutive:

Una striscia positiva che, alla fine, consentì ai bianconeri l’aggancio alla zona Europa League, uscendo ai preliminare in agosto contro i cechi dello Slovan Liberec. Attenzione, insomma: benché l’Udinese non si giochi grandi obiettivi, il Toro dovrá fare attenzione ai giovani della squadra friuliana come Nico Lopez, Bruno Fernandes o Zielinski, che devono ancora dimostrare appieno il proprio valore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy