Juventus-Torino, i convocati di Mazzarri: out Iago Falque

Juventus-Torino, i convocati di Mazzarri: out Iago Falque

I convocati / Sono 19 i giocatori convocati dal tecnico toscano per il derby di domani

di Redazione Toro News

Il Torino sfiderà domani sera la Juventus in un derby molto delicato: il tecnico granata Walter Mazzarri ha convocato 19 giocatori per la trasferta all’Allianz Stadium. Non compare tra l’elenco dei convocati Iago Falque, a causa del riacutizzarsi del dolore al ginocchio sinistro. Non ci saranno nemmeno Djidji e Moretti. Il primo out a causa dell’operazione al ginocchio, il secondo fermato un turno dal Giudice Sportivo.

DI SEGUITO I CONVOCATI DI MAZZARRI:

PORTIERI: ICHAZO, ROSATI, SIRIGU

DIFENSORI: AINA, ANSALDI, BREMER, DE SILVESTRI, IZZO, NKOULOU, SINGO

CENTROCAMPISTI: BASELLI, BERENGUER, LUKIC, MEITE, RINCON

ATTACCANTI: BELOTTI, DAMASCAN, MILLICO, ZAZA

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 1 anno fa

    mi spiace tanto x l’assenza di Jago e quella di Moretti .un’arma in più..ma Millico nel derby non lo metterei…troppo tempo che non gioca..una partita così importante davvero troppa pressione. Non è questa la partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Non ci voleva la doppia assenza di Djdj e Moretti.
    Izzo dirottato a sinistra non mi convince e Lollo centrale ancora meno.
    Bremer buttato proprio nel derby poi è ancora peggio..
    Come sceglie sceglie Mazzarri avrà da studiarsela bene e il resto dovranno farlo i giocatori. Il derby dovrà essere la nostra forza. Uniti e concentrati possiamo farcela.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 1 anno fa

    Che palle contavo sul ritorno di jago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 1 anno fa

    Far esordire bremer da titolare contro la juve sarebbe da kamikaze.
    Ha avuto un’intera stagione x farlo giocare e nn ci ha pensato minimamente.
    Credo arretrerà Lollo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ProfondoGranata - 1 anno fa

    forse meglio de Silvestri in difesa e Aina dentro da subito.
    Bremer magari sulla fine se il risultato lo consente.
    Poi baselli meite rincon Ansaldi
    berenger e Belotti.
    anche qui forse meglio Zaza da subito e berenger dopo così entra fresco quando la difesa avversaria è già un po’ bollita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 anno fa

      Temo che Berenguer non ce la farebbe ad entrate, perché Zaza si sarebbe già fatto espellere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. abatta68 - 1 anno fa

    Formazione obbligata, con Bremer nel trio difensivo, rincon baselli e meitè con de silvestri e ansaldi a centrocampo e berenguer belotti in attacco. Per l ultima mezzora i cambi saranno Aina lukic e zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 1 anno fa

    Per me in avanti Belotti affiancato dalla staffetta Berenguer-Millico.
    Speriamo che il nostro Primavera abbia ben recuperato fisicamente: mi piacerebbe vedere il parallelo Millico-Kean.
    Bisogna avere anche noi il coraggio di “buttarli nella mischia” i nostri ragazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 1 anno fa

      Madama, Millico arriva da un assenza di due mesi. Ha giocato pochi minuti in Primavera. È convocato, ovvio, ma non ha ritmo partita nè confidenza con contrasti in serie A. In piu ci sarebbero davvero troppe pressioni. Kean è al 3 anno in serie A ed ha già oltre 30 presenze. Ha fatto anche tanta panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Il Poeta del Gol - 1 anno fa

      Scusi, un favore. Dopo Edera e Parigini potrebbe evitare di parlare di Millico. Niente di personale, pura scaramanzia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 anno fa

        Signor Poeta la sua affermazione si riferisce a me, o a Granata?
        Premesso che io non credo a scaramanzia, scongiuri, malocchi, maghi e fattucchiere:
        che vuol dire “dopo Edera e Parigini?”.
        I nostri 2 ragazzi hanno avuto diversi destini.
        Edera è stato imprestato al Bologna, dove viene lasciato in panchina.
        E me ne dolgo, visto che doveva andate lì x giocare con continuità.
        Parigini, purtroppo, si è fatto male durante la scorsa gara. Mi spiace moltissimo, perché sognavo per lui un derby vincente, in cui potesse dimostrare a tutti le sue doti e le sue reali capacità.
        Ora: cosa c’entra Millico ed il fatto che “non deve essere menzionato x scaramanzia”?
        Tra l’altro, Millico non ha già duramente pagato, in termini di infortuni?
        Oppure vuol dire che secondo lei Parigini ed Edera non si sono rivelati buoni giocatori, e teme altrettanto x Millico?
        Scusi, ma non capisco cosa intende dire.
        Grazie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Il Poeta del Gol - 1 anno fa

          Cara Madama, mi rivolgo proprio a Lei. A sua differenza io sono molto scaramantico e intendevo proprio che non gliela tirasse a Millico come con Edera e Parigini. Poi è evidente che se i due non giocano è perchè sono scarsi, Edera, o c’è chi è oggettivamente migliore, Berenguer su Parigini.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Cecio - 1 anno fa

    Azz..l’assenza di Iago è una cosa brutta per noi, perchè poteva essere una bella arma a partita in corso…ora ci rimane Zaza…
    A sto punto quasi spero nell’ingresso di Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. morassut.maur_9001655 - 1 anno fa

    Certo che una stagione così brutta di iago non si ricordava

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy