Lazio-Torino 2-0: granata alle corde all’Olimpico

Lazio-Torino 2-0: granata alle corde all’Olimpico

Al 45′ / Il primo tempo dell’Olimpico tra Lazio e Torino finisce 2-0: decidono fino a questo momento i gol di Acerbi e Immobile

di Nicolò Muggianu

Finisce 2-0 il primo tempo dell’Olimpico di Roma tra Lazio e Torino. Un primo tempo difficile per la squadra di Mazzarri, deciso fino a questo momento dalla prodezza balistica di Acerbi al 25′ e dal destro di Immobile al 32′. I granata tornano negli spogliatoi in evidente difficoltà.

AVVIO – Con il derby all’orizzonte, Mazzarri lascia a riposo Ansaldi e lancia la coppia Zaza-Belotti in attacco. Neanche in panchina invece Rincon, infortunatosi durante la rifinitura: al suo posto c’è Baselli (LEGGI QUI). Il match parte a ritmi bassi e Belotti prova ad accenderlo al 15′: la sua rovesciata è un bel gesto tecnico, ma mal calibrato. La prima vera occasione però capita alla Lazio: al 17′ Lulic colpisce al volo da dentro l’area piccola, con De Silvestri che è bravo a disturbarlo in scivolata e favorisce l’errore dell’esterno biancoceleste. Pochi secondi più tardi è Caicedo a rendersi pericoloso: dribbling su Lyanco e destro secco che termina a lato. La Lazio spinge e alla fine passa nel modo più inaspettato: al 25′ Acerbi lascia partire un missile terra-aria dai 30 metri che lascia di sasso Sirigu. Gol straordinario e Lazio avanti.

AL 45′ – Doccia gelata per il Torino, che è costretto a inseguire senza l’aiuto di Mazzarri in panchina, squalificato dopo il cartellino giallo (il quinto in questo campionato) rimediato contro il Cagliari. I granata però danno la sensazione di essere disuniti e al 32′ Immobile fa il resto: contropiede da manuale, concluso con un destro potente sul primo palo sul quale Sirigu non può nulla. 2-0 Lazio e situazione che si fa sempre più critica per il Torino. Il primo tempo fila via così: con il Torino in avanti, ma con la Lazio in pieno controllo. Si torna negli spogliatoi sul 2-0: il Torino e Mazzarri adesso sono alle corde.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giorgio1962 - 9 mesi fa

    la jm vince su rigore regalato, al 94, in puro stile jm, con il genoa in 9, con il sistema corrotto che la sostiene. il termine “jmafia” non esiste, nessuno potrà querelarmi.
    Toro inesistente, spero per scelta dei giocatori contro wm (che è molto simile a jm…. e prendiamo esempio da chiellini….). temo Cairo in accordo con wm, non succederò nula, sperando di sbagliarmi.
    sicuro problemi nella società, fra i giocatori wm e Cairo.
    alla fine magari vien fuori che Petrachi era l’uomo forte della società, via lui, Cairo impera oltremodo (come i suoi primi anni) e via a tutto lo sfascio.
    oggi, poi fuori Ansaldi, Rincon (forse infortunato) e Falqe, come a dire “voglio perdere”. allora, speriamo serva a perdere wm. cairo non ce lo possiamo permettere, ancora….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gi - 9 mesi fa

    Quando si fanno spendere 24 milioni per un giocatore e poi non lo si fa giocare da titolare qualcuno dovrebbe farsi da parte
    Longo è libero e verrebbe di corsa a garantire la salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. guido - 9 mesi fa

    Perche’ Bonifazi, Verdi e Laxalt fuori! Per far giocare ZAZA (?) e gli altri pellegrini?. Gli unici che dovrebbero stare fuori sono Mazzarri e Cairo! Non vi vogliamo piu’, toglietevi dalle p. se no staremo fuori noi dallo stadio! E’ questo che volete? Beh mi sembra che ci stiate riuscendo!!! Adesso non so se andare al bar a vedere il secondo tempo, ma a che fare? A incazzarmi come una iena col rischio di farmi venire un infarto????
    A questo punto meglio che il toro perda se questo serve a mandare via Mazzarri, abbiamo Frustalupi a costo zero che e’ cento volte meglio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giorgio1962 - 9 mesi fa

      bonifazi mano rotta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. faisei_pentitevi - 9 mesi fa

    Basta Mazzarri, Zaza, Meité. Basta Cairo, devi smetterla di prenderci per il culo! Meglio rifondare tutto che andare avanti così. Questi si trascinano in campo, la squadra non c’e più. Perfino il Gallo ha mollato! Così finiamo in B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Che si fa? Spariamo sulla croce rossa ?
    O sulle chiappe di Zaza e di Mazzarri su tutti ?

    Manco mi innervosisco ormai a vedere questa roba.
    Vediamo il secondo tempo ma sarà dura restare calmi e apatici anche sabato.
    Nel derby le figuracce sono dure da digerire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Le figuracce quest anno non si contano più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. giancasortor - 9 mesi fa

    Ragiono con calma e ripenso a tutte le partite che ho visto fino ad oggi…non facciamo un tiro in porta,perchè non facciamo un’azione degna di questo nome,perchè i giocatori non sanno a chi passare la palla,perchè non c’è un’idea di gioco,perchè palla avanti e pedalare…e se poi non fai giocare neppure chi potrebbe risolvere le partite con un colpo di genio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Temitayo Olufisayo Olaoluwa Aina - 9 mesi fa

    Zaza gioco meglio io a 52 anni. Togliti la maglia con quel numero sulla schiena perché è una bestemmia che la indossi tu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. martin76 - 9 mesi fa

    Squadra difficilmente migliorabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ivan - 9 mesi fa

    Fosse solo ZaZa inguardabile…Invece ahimè non si salva nessuno…un’altra partita persa….continuiamo a tenere in panchina Mazzarri mi raccomando Cairo!…A Natale saremo con un piede in serie b !..vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. prawn - 9 mesi fa

    <>

    <>

    <>

    OKKIO che con questi risultati si finisce per rischiare la B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 9 mesi fa

      Che peccato mi ha censurato le citazioni di Cairo e Mazzarri

      … siamo in crescita…

      … non possiamo migliorare ulteriormente questa squadra …

      … teniamo tutti giocheremo un altro campionato a ritmi da champions…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giorgio1962 - 9 mesi fa

      media di 1,1 punti a partita. scorso anno Empoli, con 38 punti, finito in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ALESSANDRO FIENAURI - 9 mesi fa

    la colpa è di chi lo fa ancora giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-2746537 - 9 mesi fa

    Nelle ultime 4/5 giornate avremo tirato in porta forse 5/6 volte in complessivo!!
    Centrocampisti inguardabili, difensori svagati
    Veramente vergognosi, penosi e schifosi!!
    Mazzarri levate dalle palle, questo è anticalcio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. BIOFA70 - 9 mesi fa

    Perche Belotti anche oggi un fenomeno??
    Fanno tutti cagare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. martin76 - 9 mesi fa

      Belotti è l’unico che si può difendere, Zaza con l’ennesimo controllo sbagliato ci ha fatto prendere il secondo gol, abbiamo uma squadra di morti, nessuno escluso, anzi escluso solo il Gallo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. kavasimo_13569267 - 9 mesi fa

    Zaza io ti vorrei difendere ma sei veramente INGUARDABILE! Non hai beccato un appoggio, hai sempre fatto ripartire la Lazio… Ma come è possibile?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy