Milan-Torino, l’album dei ricordi: da Graziani ad Inzaghi…

In passato / Le due squadre hanno dato vita a battaglie memorabili: da quel gol capolavoro di Zaccarelli fino al 6-0 dei rossoneri

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

INZAGHI IRRIDE IL TORO

Il ricordo granata più brutto dell’album per la sconfitta più dura per il Torino a San Siro contro il Milan: il 6 ottobre del 2002, i granata di Camolese arrivarono a Milano e si trovarono di fronte una squadra ai limiti della perfezione che, alla fine di quella stagione, ha vinto anche la Champions League contro la Juventus. In occasione del match tra granata e rossoneri, il mattatore della partita fu un certo Filippo Inzaghi, che mise a segno una tripletta che stese il Toro: ad aprire le marcature, però, fu Andrea Pirlo su rigore, seguito dallo stesso Inzaghi. In seguito segnò Serginho e ci fu un autorete di Fattori, intervallati da altri due gol del bomber rossonero. Il match si concluse con un punteggio assai pesante di 6-0 per il Milan, che dimostrò i grandi limiti di quel Torino. Che al termine di una stagione assolutamente disgraziata non riuscì ad evitare l’ultimo posto in classifica.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gooolster - 4 anni fa

    “….il gol di Maldera a mettere in discussione i tre punti fuori casa del Toro…”

    i due punti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Frank Toro - 4 anni fa

    Una partita nel 1042 ?
    A redazione… ma non rileggete gli articoli prima di inserirli???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy