Molinaro 6: un buon inizio, poi la sfortuna colpisce

Molinaro 6: un buon inizio, poi la sfortuna colpisce

Il pagellone di Natale / L’esterno lucano inizia bene il campionato poi è costretto a fermarsi. In ogni caso il suo apporto è stato sufficiente

di Daniele Delbene

L’esterno campano è arrivato al Torino in punta dei piedi nell’estate del 2014 e ha sempre messo in campo il giusto impegno per aiutare la squadra ad ottenere dei risultati positivi, la scorsa stagione si è trovato a sostituire l’infortunato Avelar e quest’estate è partito con i galloni da titolare davanti al giovane ex Primavera Barreca in attesa dell’esterno brasiliano ancora convalescente dopo l’infortunio. La stagione calcistica di Molinaro è iniziata con la rocambolesca sconfitta patita dai granata contro il Milan, dove il giocatore pur non disputando una grandissima partita si è guadagnato la sufficienza e ha fornito l’assist a Belotti per la rete del momentaneo 1-1. Il giocatore è partito titolare anche la domenica successiva nella goleada granata contro il Bologna e anche in questa occasione ha fornito un’assist – per il gol del 5-1 – al centravanti bergamasco.  Per Molinaro maglia da titolare anche contro Atalanta ed Empoli. Proprio in occasione della sfida con la formazione toscana è stato costretto ad uscire a causa di un infortunio riportando la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stagione sfortunata per il campano che ha iniziato la stagione con delle prestazioni che gli sono valse la piena sufficienza.

Nella sfortuna di aver perso un giocatore esperto come Molinaro, la formazione granata ha avuto la fortuna di trovare nel giovane Barreca una grande risorsa; grazie all’esplosione del giovane talento il Torino è riuscito a ovviare al meglio all’assenza dell’esterno salernitano che può recuperare dal suo infortunio con tranquillità senza forzare troppo i tempi del rientro. L’ex Parma quando rientrerà difficilmente riuscirà a recuperare la maglia da titolare visto l’andamento di Barreca, ma sicuramente potrà rivelarsi molto utile al Toro per far rifiatare l’ex canterano, al quale potrà insegnare molte cose grazie alla sua grande esperienza.

CRISTIAN MOLINARO
Campionato
Presenze 4
Reti 0
Minuti giocati 322
Cartellini gialli 1
Cartellini rossi 0
VOTO: 6
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Mtrxx - 4 anni fa

    Mah io mi ricordo dei gran falli e pochi cross..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy