Problemi muscolari per Lyanco e Buongiorno, da domani si alleneranno a Torino

Problemi muscolari per Lyanco e Buongiorno, da domani si alleneranno a Torino

Per il brasiliano distrazione di basso grado del muscolo flessore della coscia sinistra

di Marco De Rito, @marcoderito

Ritornano a Torino Lyanco e Buongiorno. I due hanno accusato problemi muscolari e per recuperare lavoreranno al Fila a partire da domani. Di seguito il report completo apparso sul sito sito ufficiale del Torino: “Dopo una mattinata di riposo, il Torino FC ha ripreso gli allenamenti nel ritiro di Bormio. Al termine di una prima parte di riscaldamento e preparazione atletica, la seduta pomeridiana è stata incentrata massimamente su un lavoro tecnico-tattico e si è conclusa con una parte di lavoro aerobico, sempre sul campo.

Calciomercato Torino, per il secondo portiere spunta il nome di Paleari

Per quanto concerne il bollettino medico, Lyanco ha accusato una distrazione di basso grado del muscolo flessore della coscia sinistra. Per Buongiorno invece affaticamento agli adduttori: entrambi necessitano di allenamenti personalizzati per non interrompere il processo di preparazione atletica, pertanto da domani lavoreranno a Torino allo stadio Filadelfia e presso il centro Fisio&Lab.

Il ritiro proseguirà domani con due allenamenti: al mattino porte aperte ai tifosi dalle ore 9.30. L’orario del pomeriggio verrà comunicato domani”.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SSFT - 7 giorni fa

    Può essere che lyanco abbia davvero una predisposizione agli infortuni muscolari, ma arrivare a questa conclusione perché ha avuto 2 infortuni muscolari (di cui il primo di lieve entità) in 10 mesi, cioè dal periodo in cui ha iniziato a giocare in primavera, a me sembra affrettato.
    Se applichiamo lo stesso criterio a tutti i nostri giocatori ce ne sono alcuni a cui possiamo praticamente fare il funerale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata - 7 giorni fa

    Il dott. Tavana sa il fatto suo e dopo aver “curato” Obi e seguito la rieducazione di Lyanco post intervento, lo rimetterà al 100%.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 7 giorni fa

      Ciao @granata.
      Spero che il tuo ottimismo abbia seguito, al momento sembra davvero assurdo come questo ragazzo non sia mai in grado di potere giocare. Da quando il toro l’ha preso, tranne un paio di mesi, è stato letteralmente pagato per potere essere in grado di scendere in campo. Post Bologna torna, e siamo da capo.
      Qualcuno mi illumini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 7 giorni fa

      Però, poi, Obi è stato ceduto proprio a causa di problemi muscolari troppo ricorrenti, da quel che ricordo io.
      Quindi neppure le cure del dott. Tavana hanno potuto far migliorare la salute di quello che, per me, infortuni a parte, era un gran giocatore!
      Domando all’esperto: ” La situazione di Lyanco è diversa e meno grave, o c’è da preoccuparsi?”. Grazie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 7 giorni fa

        Per nn saper ne leggere e ne scrivere gli farei fare lo stesso percorso di Obi, e ne prendiamo uno sano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Paul67 - 7 giorni fa

          A me Obi piaceva ma era sempre rotto, Lyanco lo visto giocare pochissimo e di crostini ne deve mangiare ancora parecchi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granata - 7 giorni fa

      Per rispondere a @Madama e @Glenn che saluto, Obi è stato ceduto perché sono cambiati i desiderata del Toro. È vero che non è guarito al punto da giocare tutte le partite ma il Dott Tavana lo ha messo in piedi parecchie volte, molto più dei suoi predecessori. Lyanco ha bisogno di riposo fisico e , a quanto so, lui si spende troppo quando invece dovrebbe dosarsi. Ha muscolatura importante e deve fare riscaldamenti diversi. Queste infiammazioni non sono da trascurare ma nemmeno vie senza uscita. Non ha ancora fatto un ritiro completo in Italia e, ripeto, deve avere meno foga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 7 giorni fa

        Grazie, speriamo in bene!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marchese del Grillo - 7 giorni fa

    Teniamoci Bonifazi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-1196220 - 7 giorni fa

    A Bologna non ha mancato una partita, arriva a Torino ed è di nuovo rotto..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio - 7 giorni fa

      no anche a bologno in sei mesi due lievi infortuni muscolari che gli hanno fatto saltare tre partite.
      peccato perche’ e’ un ottimo giocatore ma con muscoli troppo delicati. e questi problemi si evidenziano soprattutto in preparazione quando i carichi di lavoro sono maggiori. a bologna e’ arrivato a gennaio e ne ha risentito meno, ma purtroppo in questi anni e’ stato piu’ in infermeria che sul campo. e ripeto e’ un vero peccato perche’ questo e’ un gran centrale con un ottima visione di gioco.speriamo superi i suoi problemi e diventi una pedina importante per noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy