Torino, al Filadelfia allenamenti individuali ancora facoltativi

Torino, al Filadelfia allenamenti individuali ancora facoltativi

Al Fila / Si intensifica il lavoro a turni ma il gruppo non è ancora al completo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

È tornato a lavorare al Filadelfia il Torino, dopo una domenica di riposo per la maggior parte dei giocatori. Gli allenamenti sono ancora individuali e – contrariamente a quanto era filtrato in un primo momento ieri – facoltativi, in attesa della validazione del nuovo protocollo dal Comitato tecnico-scientifico. Di fatto nulla è cambiato rispetto alla scorsa settimana. I giocatori arrivano secondo turni prestabiliti ed eseguono lavoro aerobici e col pallone in forma individuale, ad esempio trainando carrelli attaccati alla schiena per aumentare la forza nelle gambe. Rispetto al gruppo di giocatori che si erano visti negli scorsi giorni si è però aggiunto il terzo portiere Antonio Rosati. I giocatori lasciano il Filadelfia con mezzi propri senza fare la doccia: gli spogliatoi sono ancora preclusi e così dovrebbe essere (condizionale d’obbligo) anche per i prossimi giorni, in attesa di un protocollo sanitario confermato.

Serie A, parla Castellacci: “Protocollo inapplicabile, non possiamo chiudere i giocatori in ritiro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy