Torino-Bologna 1-0: la sblocca Berenguer, granata avanti

Torino-Bologna 1-0: la sblocca Berenguer, granata avanti

Al 45′ / Si torna negli spogliatoi con il parziale di 1-0: granata in vantaggio grazie al gol di Berenguer al 11′. Palo colpito da Verdi al 40′

di Nicolò Muggianu

Finisce 0-1 il primo tempo di Torino-Bologna. Al 45′ la squadra di Mazzarri è avanti per una rete a zero: decide fino a questo momento il gol segnato da Berenguer al 11′.

AVVIO – Il match comincia con il Torino in difficoltà: al 8′ prima doppia occasione da corner per il Bologna, che va vicina al vantaggio prima con il colpo di testa di Tomiyasu e poi con il tiro da fuori di Schouten. Decisivo in entrambi i casi Sirigu, che si fa trovare presente e respinge. La squadra di Mazzarri, orfana di Rincon, però risponde colpo su colpo e al 11′ trova l’1-o: discesa in area di Belotti che salta un paio di avversari e scarica a rimorchio per l’accorrente Berenguer, che supera Skorupski con una conclusione lenta ma velenosa. Al 16′ ancora Belotti pericoloso: stop in area e girata deviata da Danilo che esce di pocchissimo alla sinistra dell’estremo difensore di Mihajlovic.

AL 45′ – La seconda metà di primo tempo fila vi senza particolari rischi corsi dal Torino, che amministra il risultato cercando di risparmiare energie per la ripresa, con il Bologna che non riesce a ripartire, complici soprattutto gli ottimi interventi in anticipo di Nkoulou e Djidji. Al 40′ è Verdi ad andare vicinissimo al raddoppio, al termine di un contropiede manovrato alla perfezione da Belotti. Un bel sinistro da fuori, che però si infrange sul palo. Finisce così, si torna negli spogliatoi con il Torino avanti per 1-0: decide fino a questo momento il gol segnato da Berenguer al 11′.

2 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 3 mesi fa

    Io non mi arrabbio neppure più con Meité ed Aina: di più non sono capaci di fare..
    Il peggiore, per me, è sempre Mazzarri.
    Pochi uomini?
    Meno rischio di sbagliare..
    E infatti lui ha sbagliato le scelte iniziali, e pure i cambi!!
    Un plauso a tutta la squadra, che ha tenuto fino all’ultimo!

  2. Max63 - 3 mesi fa

    Aina in campo e Laxalt a guardare. Djidji in campo e Bonifazi a guardare. Anche con la coperta corta questo asino non riesce a mettere in campo una formazione decente.

Recupera Password

accettazione privacy