Torino-Carpi, Milinkovic e Bonifazi verso l’esordio: un’occasione da non sprecare

Coppa Italia / I due giocatori sono pronti ad esordire con la maglia granata: una chance da non lasciarsi sfuggire…

di Redazione Toro News

La Coppa Italia è da sempre luogo di sperimenti e di turnover: anche contro il Carpi, nella gara in programma per domani sera, Mihajlovic potrebbe cambiare gran parte dell’undici che ha sfidato il Milan in campionato (come confermato anche da Cairo, leggi qui), permettendo – magari – ad alcuni giocatori ancora non utilizzati di esordire con la maglia granata (leggi qui): in questo senso, stiamo parlando del portiere Milinkovic-Savic e del difensore Kevin Bonifazi, unici due granata ancora con 0 minuti giocati in questa stagione.

LEGGI: Il tabellone della Coppa Italia: Toro, all’orizzonte Roma e poi Juventus

MILINKOVIC – Acquistato già nella sessione di mercato invernale, Milinovic-Savic è arrivato in granata come una delle promesse più fulgide del calcio serbo: fratello minore del centrocampista della Lazio, il classe ’97 ha avuto modo di imparare la lingua durante l’estate e di allenarsi con un portiere di caratura internazionale come Salvatore Sirigu. Contro il modesto Carpi, che per altro ha il peggior attacco dell’intero campionato di Serie B, il portiere è pronto ad esordire con la maglia granata e mandare così segnali importanti per il futuro a Mihajlovic ma anche alla Nazionale serba Under 21, dalla quale è stato escluso nelle ultime convocazioni visto il mancato utilizzo al Toro.

Kevin Bonifazi
Kevin Bonifazi

BONIFAZI – Anche Bonifazi scalpita per farsi vedere: il classe ’96 è stato tra i protagonisti, lo scorso anno, dell’inaspettata cavalcata della Spal in Serie B culminata con la promozione dei ferraresi, e le sue prestazioni positive hanno convinto il Toro a puntare su di lui per questa stagione. Il centrale, però, è considerato di fatto la quinta scelta difensiva da Miha, che ha fatto girare Moretti, Burdisso e Lyanco al fianco del sinora inamovibile N’Koulou. Contro il Carpi, potrebbe arrivare finalmente la prima occasione per l’ex Primavera, che potrebbe così coronare il suo sogno di esordire con la maglia del Toro.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simenem71 - 3 anni fa

    Sono d’accordo, qui a Ferrara ha fatto una stagione straordinaria e avrebbero fatto carte false per averlo un altro anno! Assurdo tenerlo per non farlo giocare mai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FVCG'59 - 3 anni fa

    Perché Bonifazi non è stato lasciato ancora in prestito alla Spal per un altro anno?
    Loro lo avrebbero tenuto volentieri, visto l’ottimo campionato scorso, e lui si sarebbe fatto una bella esperienza di serie A da titolare… visto che qui non gioca ed considerato la quinta scelta!
    Programmazione vuol dire anche porre attenzione a situazioni come questa, invece di far scaldare la panca ad un ragazzo più che promettente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy