Torino, chi gioca contro la Roma? Possibili rotazioni tra i reparti

Dubbi Leciti / Longo valuta di fare dei cambi per far rifiatare la squadra e dare la possibilità ai giocatori meno coinvolti di spendere qualche minuto

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

MODULO

Il Torino è ormai salvo. Questa stagione può essere presa e messa da parte, viste le grandi delusioni che si sono succedute in questa annata. Ma ci sono ancora due partite da affrontare e, in pieno stile Longo, non si vuole mollare la presa. Il tecnico ha detto che vuole chiudere con dignità queste ultime due partite, ma è probabile che cominci a far rifiatare qualcuno dei suoi giocatori.

Partendo dal modulo, non sembra che Longo sia intenzionato a cambiare. Si è trovato bene con il 3-4-3 e pare voler continuare con questa linea, avendo anche ottenuto qualche discreto risultato.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 3 mesi fa

    la mia formazione:
    Sirigu
    Izzo, Lyanco, Bremer
    Edera, Lukic, Ansaldi, Berenguer
    Zaza, Belotti, Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. loik55 - 3 mesi fa

    Brutte figure non è mai bello farle ,neppure in amichevole, ma il buon lomgo tra 180 minuti è fuori dal progetto, la cosa più importante ora sarebbe e spero lo sia, mettere a punto il piano di rilancio ovvero staff, allenatore, obiettivi ,budget, mercato…mai come quest’anno il tempo è stretto e noi ultimamente non siamo dei falchi nella notte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. melagranata - 3 mesi fa

    Leggo “Possibili rotazioni tra i reparti” e penso: ok, Belotti in porta, Sirigu mediano, Zaza terzino e Nkoulou centravanti. Come regista di ceentrocampo ho qualche indecisione tra Djidji e Rosati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. christian85 - 3 mesi fa

    Ma ormai che importanza ha ?
    Che vinciamo o che perdiamo, o che stravinciamo 5-0 o che straperdiamo 5-0, rimane comunque una stagione fallimentare dove dobbiamo ringraziare non so chi per esserci salvati, prendere questo dono e farne tesoro per poter ripartire l’anno prossimo.

    Questo è un regalo con Erre maiuscola, mettiamoci il Covid, mettiamoci il Bologna di Mihajlovic, mettiamoci gli stessi Lecce e Genoa che si sono fatti autoschifo, ma questo è un regalo da miracolati.

    Queste ultime due partite a mio modo di vedere non rappresentano nulla in quanto 3/4 della rosa andranno sicuramente via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. drino-san - 3 mesi fa

    Gioca la nuova cordata: in difesa la redazione di tuttosporc, a centrocampo la stampa e in attacco punta di diamante quel gobbo di stefano tallia del tg3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bischero - 3 mesi fa

    Spero che millico sìngo e adopo partano titolari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxgemelli - 3 mesi fa

      Bè, se non li prova e fa giocare in queste ultime due partite e continua a tenere in campo quell’ectoplasma di Zaza, da solo la conferma di essere quello che è un mediocre, che segue gli ordini di scuderia.zaza deve giocare per avere un minimo di mercato e poterlo vendere. Altrimenti non si spiega

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 3 mesi fa

    Io spero che vengano inseriti dei giovani,ma con misura.
    Magari uno per reparto, magari poi alternato nel secondo tempo con un altro compagno.
    Metterne troppi in contemporanea è rischioso.
    Se la partita prendesse una brutta piega (giochiamo contro la Roma, mica contro una squadretta) e i ragazzi incassassero molti gol, pioverebbeto, come sempre, critiche ed insulti su di loro e su Longo.
    Evitiamo di “bruciarli” e diamo loro la possibilità di lavorare e di crescere con serenità.
    Longo non si merita batoste che andrebbero a vanificare il buon lavoro da lui svolto in ottica “salvezza”.
    Largo ai giovani quindi, ma con moderazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. lucapecc_908 - 3 mesi fa

    Articolo sconclusionato, Meitè come fa a riposare che Rincon è squalificato, Longo si gioca ancora qualcosa e cercherà di chiudere vincendo l’ultima in casa, non vedo perchè dovrebbe stravolgere tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 3 mesi fa

      Mi sa che Longo ha già il futuro altrove , si sospettava che fosse solo un traghetto, non ha peso specifico, e cairo, uomo di marketing lo sa, e si farò tentare da nomi più consolidati alla Gianpaolo o ricordate Zaccheroni? era nome d’impatto, ma uomo e tecnico, secondo me, mediocre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 3 mesi fa

        beh… no Loik55
        su Zaccheroni si poteva dire tutto ma che fosse come tecnico mediocre no.
        Aveva una rosa molto scarsa se ben ricordi.. cioè aveva in rosa gente come Oguro e Konan..
        Muzzi a fine carriera e Stellone che era probabilmente il migliore di reparto ma non è mai stato un bomber continuativo.

        Non possiamo sempre dare colpa a mister altisonanti se poi la rosa è scarsa, basti vedere infatti i successori ( Novellino in primis e De Biasi che alla fine ha faticato).

        Ma vi siete mai chiesti perchè a parte Ventura ( che è riuscito ad aprirle un “ciclo” ) tutti gli altri allenatori di Cairo hanno fallito ?
        Fatevi 2 domande…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Roberto - 3 mesi fa

    Se non li proviamo ora, significa che il tecnico ha zero fiducia in loro…. e comunque non credo che possano fare peggio dei cosiddetti titolari….
    Ma ci rendiamo conto del calcio che abbiamo espresso…..????
    Sono convintissimo che una qualsiasi squadra di serie c, ci avrebbe messo in difficoltà…. Errori non solo tecnici, ma tattici, gli altri arrivavano sempre prima di noi…. Ovvio erano messi in campo con criterio……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. tric - 3 mesi fa

    Millico: se non ora, quando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mik - 3 mesi fa

    É giusto Longo, fai rotazione perché i titolari dopo tutte ste coppe e ste lotte per andare in Champions ora hanno finito giustamente la benzina.
    Un meritato riposo prima di un nuovo folgorante campionato. Eureka!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Guevara2019 - 3 mesi fa

    Tutte le novità possibili,peggio di coloro che abbiamo visto sino ad ora non possono fare,perlomeno per quel che vale si potrebbe vedere,anche se sono solo due partite,chi tenere per il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. silvio.pagliar_3451992 - 3 mesi fa

    Purtroppo Djidji il campo l’ha già rivisto, contro i gobbi, e in una manciata di minuti ci ha regalato una autorete oratoriale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13967438 - 3 mesi fa

    Quindi modulo a 1 centrocampista solo, perché se Meïte sta fuori, Rincon è squalificato… bah.
    Oppure Lukic-Meïte in mezzo unico asse confermato e sicuro, senza cambi a partita in corso.
    Le rotazioni saranno altrove, ma non lì.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13658761 - 3 mesi fa

    E non solo io proverei anche adopo e singo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 3 mesi fa

      Su Singo sono d’accordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 3 mesi fa

        Ma Singo è più centrale o terzino?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    E’ ora di vedere cosa vale Millico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy