Torino, con Irrati l’ultima vittoria nel 2016. Ma quella statistica sui rigori…

L’ultimo incrocio è stata la prima partita post Covid. Il Torino pareggiò contro il Parma

di Marco De Rito, @marcoderito

La seconda giornata di campionato tra Atalanta e Torino sarà diretta da Massimiliano Irrati. Il fischietto della sezione di Pistoia è stato designato per la partita dei granata contro i nerazzurri di sabato con fischio d’inizio alle ore 15.00. Il direttore di gara non incrociava il Torino dal 20 giungo 2020, ovvero dal pareggio per 1-1 contro il Parma (sempre all’Olimpico Grande Torino). Si trattava della prima partita di Serie A dopo l’emergenza Covid-19.

ULTIMO INCROCIO – Ritmi non eccessivamente alti avevano favorito anche la direzione arbitrale di Torino-Parma. L’arbitro di Pistoia è stato molto equilibrato, ha fischiato quando doveva e ha lasciato correre quando ha potuto. Non è un caso che nel match in questione siano stati estratti solo tre cartellini gialli e non ci sia stato bisogno dell’intervento del VAR. Al minuto 47 del match aveva assegnato un rigore sacrosanto per il Torino. De Silvestri serve Zaza che aveva sbagliato un goal già fatto a tu per tu con Sepe che si era superato. La respinta era finita sul destro di Edera che proprio nel momento di calciare a porta vuota era stato steso dall’intervento di Iacoponi. Nessun errore da parte del direttore di gara.

BILANCIO – Il risultato della sfida al Parma si inserisce in un trend, quello dei risultati nelle gare dirette dal fischietto toscano, che dal 2016 non sorride ai granata. L’ultima vittoria con Irrati risale al 2016, ovvero a quel Torino-Frosinone 4-2 che segnò il ritorno in granata di Ciro Immobile. Da allora sono arrivate 3 sconfitte e 6 pareggi. L’unico dato che sorride ai granata è che il fischietto di Pistoia fin qui non ha mai fischiato un rigore contro il Torino, mentre ne ha assegnati 4 a favore.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emilianozapata - 4 settimane fa

    Questa partita potrebbe anche non avere un arbitro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

    L’arbitro è l’ultimo dei problemi adesso..arbitri anche uno che tifa Toro avremmo problemi a vincere..basta pretesti.va completata la squadra e come si deve.se no si lotta per posizioni inutili se va bene,se va male foticopia lo scorso campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 4 settimane fa

      Sembra che non ci sia alcun interesse a completare la squadra con elementi validi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy